SUPER LEAGUE
06.07.2016 - 10:010

«A Lugano manca professionalità a tutti i livelli. Ho lasciato perché non volevo soffrire»

Zdenek Zeman è tornato a parlare a poco più di un mese dall'addio ai bianconeri: «Avevo detto che non c'erano altre squadre. Ora sono al mare, aspetto un progetto serio, ma non gufo contro i colleghi»

LUGANO - La sua ultima istantanea disponibile non lo immortala a bordo di un campo di calcio, dove ha consumato gli ultimi 47 anni. L'ultima istantanea lo immortala al mare, in Sicilia: cappellino di paglia calato sulla testa ed espressione serena. Questo è, oggi, Zdenek Zeman, allenatore in "pausa" in attesa di una nuova opportunità lavorativa.

Lasciato il Lugano senza conoscere il proprio futuro, il 69enne mister è rimasto senza squadra: la Serie A e la Serie B italiane, le sue mete "preferite", hanno infatti visto completarsi i loro organici senza che ci fosse spazio per lui. Il boemo ha così colto l'occasione per rilassarsi. In vista di una possibile chiamata a stagione in corso.

È questo che le toccherà fare: attendere che una squadra balbetti?
«Io non ho mai gufato - ci ha risposto con pungente ironia proprio Zeman - non è nella mia indole sperare che i colleghi facciano male. Per il momento non ho una squadra, quando qualche presidente si presenterà alla mia porta con un progetto serio allora tornerò ad allenare».

Il progetto serio a Lugano non c'era, dobbiamo dedurre, visto che lei ha deciso di salutare pur non avendo altre proposte.
«Non ho lasciato il club bianconero perché già d'accordo con un altra società. L'ho detto subito...».

Sa come si dice, fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Ora che non sta lavorando possiamo chiederle scusa: non stava mentendo...
«Non sono abituato a fare neppure questo. Con il presidente Angelo Renzetti sono stato chiarissimo: non avevo voglia di soffrire e far soffrire la gente come nell'ultimo anno. E penso che nella prossima stagione la musica non cambierà. Quindi ho preferito lasciare».

Ormai Cornaredo e la Super League li conosce bene. Cosa servirà al nuovo Lugano per centrare un'altra salvezza? Ci dica cosa avrebbe chiesto, se fosse rimasto...
«Chiarezza e professionalità. Questo è quel che è più mancato durante tutto lo scorso campionato. E non mi riferisco solo ai giocatori».

Come si dice in questi casi... dal presidente fino al magazziniere?
«Professionalità a tutti i livelli. La ritengo indispensabile. E questa l'anno passato è totalmente mancata».

Un'ultima domanda... siamo a luglio e lei è al mare. Sarà una sensazione strana...
«Qui cè il sole - ha chiuso Zeman con la "solita" battuta - Mi hanno detto invece che dalle vostre parti fino a poco fa pioveva».

Commenti
 
Primiano Leccese 2 anni fa su fb
Ma voi di Ticino on Line non avete l'abitudine di firmarvi? L'istantanea di cui parlate(quella a destra)l'avete presa da un profilo privato, quello di Karel, e ci avete fatto (due giorni fa) un articolo con l'intestazione "Mazara del Vallo". Voi in Sicilia non ci siete mai stati. Continuate pure a buttare m*rda su ZZ, lui manco vi calcola. Per l'autore dell'articolo(a proposito, quando vuoi palesarti non è mai tardi) vale sempre il motto di Andy Warhol:"Ognuno nella sua vita avrà i suoi 15' di popolarità". Saluti.?
Peter Peter 2 anni fa su fb
mi sorprende - ma solo in parte - che Zdenek abbia risposto così. Conoscendolo vorrei sentire la registrazione originale dell'intervista - non toccata - sappiamo come lavorano certi Giornalisti e/o Giornalai (opinione personale). Vi ricordate la domanda del Mister ai "giornalisti" - 'avete imparato a fare il giornalista?' Vorrei sapere di quelli che scrivono qua "negativamente" conoscone realmente la situazione/struttura/staff/giocatori del FC Lugano!!! Il Pres Angelo è stato anche criticato in merito da "giornalisti del posto". Inoltre quanti di questi abbiano visto almeno le partite a Cornaredo di persona!!! E per chiudere - momentaneamente - quanti di questi che scrivono qua hanno PARLATO o discusso di persona con il MAESTRO? Io - "semplice tifoso" - l'ho fatto!!!
Ele Elena 2 anni fa su fb
Mito
Peter Peter 2 anni fa su fb
cara Elena, posso correggerti: Miti , uno è lui, l'altro io !!! ;-) ;-) ;-)
Ele Elena 2 anni fa su fb
Peter Peter shshshshhssh ! Lola
Luana Riva 2 anni fa su fb
Pero della non professionalità ecc ne ha fatto parte facile sputare nel piatto dove si è mangiato vero ?????? E qui mi fermo sempre a umiliare i ragazzi mai un complimento..... Che dire no comment
Peter Peter 2 anni fa su fb
cara Luana, mi ripeto !!!! vorrei sentire la registrazione originale dell'intervista!!!
Daniele BronxBomber Saini 2 anni fa su fb
Mike Magnoni
Mike Magnoni 2 anni fa su fb
Che buffone!! Non ha mai cinto un cazzo....
Guido Lombardo 2 anni fa su fb
è chiaro che a Lugano manca la professionalità semplicemente perché mancano i soldi.. Tutti qui inutile criticare Zeman.. Chi crede che un buon allenatore potrebbe portare ad una salvezza tranquilla non capisce molto di calcio.. Mio pensiero personale
Peter Peter 2 anni fa su fb
professionalità (risposta Google) pro·fes·sio·na·li·tà/ sostantivo femminile Il carattere professionale di un'attività economica. La condizione personale di chi svolge una professione; estens., la capacità di svolgere la propria attività con competenza ed efficienza. Guido, troppo facile la tua risposta!!! Approfondisci prima di scrivere!!! non sempre sono i soldi che portano - possono aiutare - a svolgere un'attività con competenza ed efficienza !!!
Diablo 2 anni fa su tio
I due andavano a braccetto insieme ed usavano tutti e due la stampa per sputtanare i giocatori e criticarli..ora il circo lo fanno tra loro....tra tutti e due mi spiace mancanza di professionalitá
Ele Elena 2 anni fa su fb
Jonathan Casoni
Ele Elena 2 anni fa su fb
Karlo Sinesi
Karlo Sinesi 2 anni fa su fb
il mister non e' abituato a mentire e dice sempre le cose come stanno. che lugano sia una societa' poco professionale e' cosa risaputa. poi per carita', quando mancano i soldi manca tutto...
Ele Elena 2 anni fa su fb
Karlo Sinesi posso concordare Cosa ne Pensi dei commenti sempre i soliti commenti sotto qui?? Fallito mai vinto niente? Solite Cose
Karlo Sinesi 2 anni fa su fb
ignoranti senza cultura calcistica, abituati a parlare di pallone al bar... il calcio e' un'altra cosa
Carlo Cicchirillo 2 anni fa su fb
Embe detto da uno esonerato solo 10 volte, che non ha mai vinto nulla ed ha perso la coppa in svizzera con l'ultima del torneo........
Peter Peter 2 anni fa su fb
Carlo, vado errato che a sbagliato Zdenek il rigore come Zeman purtroppo ha fatto l'errore d'intervento sul pallone ,..... Eri sul posto o no?
Ele Elena 2 anni fa su fb
Eri sul posto sicuro!
Carol Bernasconi 2 anni fa su fb
Complimenti a Ticinonline per come modera i commenti
Athos Dettamanti 2 anni fa su fb
Almeno uno che ha parole sulla lingua e dice le cose come stanno; coraggio che non hanno certi nostri "giornalisti" sportivi ticinesi al servizio di Renzetti
Ele Elena 2 anni fa su fb
Mito
Peter Peter 2 anni fa su fb
Athos, dovresti rileggere/riascoltare i commenti di quei giornalisti che definisci "al servizio di".
Athos Dettamanti 2 anni fa su fb
e quali sarebbero?
mgmb 2 anni fa su tio
questo é il calcio, uno schifo,
Gerson Jhair 2 anni fa su fb
Sono de accordo
Simone Fiocchetta 2 anni fa su fb
Caro Zeman,se volevi vincere nella tua carriera dovevi arrrrubbare anche tu...
Manuel Piff 2 anni fa su fb
Merdone
Peter Peter 2 anni fa su fb
Ti riferisci al giornalista o a te???
Ele Elena 2 anni fa su fb
Peter Peter ahahhha
Anto Ferrari 2 anni fa su fb
Se si ingaggiano persone incapaci...
Salarteam 2 anni fa su tio
Basta ascoltare e leggere i commenti, le risposte, le sparate, ecc..... di Ranzetti per capire che manca professionalità! D'altra parte signori si nasce, non si diventa con i soldi e tanto meno facendo il president di un Club sportivo
Meridiana 2 anni fa su tio
@Salarteam potresti procurare tu i soldini per la scquadra.... chissà forse acquisterebbe più professionalità.....
sergejville 2 anni fa su tio
@Meridiana cosa c'entrano i soldi?
El Jardinero 2 anni fa su tio
@Meridiana Eccola qui la professionalitá facile http://www.tio.ch/News/Sport/Calcio/1094673/-Zeman-appartiene-al-passato Mancanza-di-professionalit a-Guardiamo-i-suoi-comportamenti-
Meridiana 2 anni fa su tio
sucuramente può candidarsi come degustatore e pipeure di sigarette presso le più note marche.... Z come Zeman = Zitto per non più fare danni ed essere un mal esempio per i gilvani calciatori, buöna giornata
El Jardinero 2 anni fa su tio
@Meridiana ...mmm e Renzetti ? R come Rompiscatole o Ridicolo ??
paola973 2 anni fa su tio
anche qui ci facciamo sempre riconoscere...
GI 2 anni fa su tio
La professionalità doveva portarla lui, visto che ne ha così tanta.....
El Jardinero 2 anni fa su tio
@GI E la società lavarsene le mani "ponziopilatescamente" :)..
El Jardinero 2 anni fa su tio
Poche storie....si potrà biasimarlo fino alla noia , criticarlo perchè non vince ma il maestro secondo me ha ragione...a Lugano si è denotata scarsissima professionalità su tutta la linea. Solo per questo la salvezza è arrivata con fatica... perchè il gioco di Zeman ci avrebbe salvati anche meglio. Ai vertici della società dovrebbero chiedersi qualcosa...
Luca Nava 2 anni fa su fb
Certo, detto da uno che mai nulla ha vinto e che puntualmente critica il calcio del Paese che lascia...Si faccia delle domande caro boemo.
Karlo Sinesi 2 anni fa su fb
che se le faccia il Lugano calcio le domande. ha dato in mano una squadra di ragazzini senza capo ne coda. e basta con sta storia del non ha vinto niente. cos'hanno vinto ventura, sarri, donadoni, prandelli,montella, mazzone e potrei continuare all'infinito. chi non ha cultura calcistica e' meglio che taccia.
Luca Nava 2 anni fa su fb
Tanto per cominciare è meglio che taccia chi definisce come cultura l'informazione calcistica o la conoscenza delle tecniche del calcio. E la storia del fatto che non ha vinto nulla è correlata al fatto della sopravvalutazione del boemo a lei caro. Sicuramente meglio Boskov: "partita finisce quando arbitro fischia" e "squadra che vince scudetto è quella che ha fato più punti".
Peter Peter 2 anni fa su fb
Bravo Karlo !!! Luca, guardando il tuo profilo potresti capire di più di femmine che del calcio!!!
Karlo Sinesi 2 anni fa su fb
caro Luca l'informazione calcistica è una cosa, la cultura un'altra. L'informazione la prendi dei giornali che scrivono quello che vogliono, solitamente cazzate, o dalla tv, mentre la cultura te la fai negli anni informandoti, guardando, statistiche ecc. scommetto che nemmeno sai quanto è stato pagato marquino dalla Roma e a quanto e' stato rivenduto. Zeman non e' affatto sopravvalutato. E comunque nessun altro allenatore al mondo ha un seguito come lui. sono stati scritti libri, fatti documentari... poi se vogliamo dire sempre peste e corna per partito preso diciamolo... ma dire che "non ha vinto niente" e' da ignoranti. intanto ha vinto un campionato di B con record di punti e gol e raggiunto la finale di coppa svizzera con dei giocatori di lega pro (alcuni pure da serie D). Quello che ha fatto Zeman quest'anno a Lugano vale quanto quello fatto da un Sarri o un Giampaolo. Zeman quest'anno ha vinto, come ha stra vinto a foggia e a pescara. Ma cosa doveva fare piu' di cosi a Lugano? Illuminaci
Ele Elena 2 anni fa su fb
Karlo Sinesi mito
Ele Elena 2 anni fa su fb
Peter Peter mito! Ahah
Ele Elena 2 anni fa su fb
Luca Nava ???
Ele Elena 2 anni fa su fb
Karlo Sinesi concordo da lugano se concordo!!
Ele Elena 2 anni fa su fb
Daiiiii illuminaci luca
Peter Peter 2 anni fa su fb
grazie Karlo
rosi 2 anni fa su tio
non ha l'età per la pensione?
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
zeman
professionalità
mare
squadra
progetto serio
progetto
league
presidente
livelli
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-14 12:00:37 | 91.208.130.86