Cerca e trova immobili

VIPMichelle Hunziker: «Tomaso un grande dolore, spero finisca come con Eros»

20.02.23 - 18:00
La presentatrice ha parlato per la prima volta in pubblico della fine del suo secondo matrimonio
IMAGO / APress
Michelle Hunziker: «Tomaso un grande dolore, spero finisca come con Eros»
La presentatrice ha parlato per la prima volta in pubblico della fine del suo secondo matrimonio

MILANO - Pronta a tornare in tv con il suo show “Michelle Impossible”, Michelle Hunziker ha parlato per la prima volta in pubblico della fine del suo secondo matrimonio, quello con l’imprenditore Tomaso Trussardi. Intervistata da Silvia Toffanin a “Verissimo”, la presentatrice ha messo la cosiddetta pietra tombale sulla ultima grande storia d’amore della sua vita, escludendo di fatto l’idea di tornare insieme all’imprenditore, eventualità di cui si era a lungo parlato nello scorso autunno.

«È un grande dolore - ha dichiarato la Hunziker -. Quando hai fatto un investimento emotivo, ci hai creduto tantissimo e poi quando questo progetto fallisce, è un dolore per tutti. È anche importante comprendere che il tempo guarisce tutto». La Hunziker svela di avere ben chiaro il traguardo da raggiungere col suo ex marito. «Siamo bravi. Stiamo facendo il nostro percorso e l'obiettivo finale è quello che ho raggiunto oggi con Eros (Ramazzotti, primo ex marito della presentatrice, ndr). Ci vuole tempo ma siamo bravi».

E per il suo primo ex marito la Hunziker ha avuto ancora una volta parole al miele. «Guai a chi me lo tocca - ha detto Michelle -. Noi siamo molto legati, ci vogliamo un bene dell'anima ed è bellissimo che sia così. Siamo maturati tutti e c'è la possibilità e la volontà di viversi come una famiglia genitoriale. Siamo molto amici, per me è importante la sua felicità e per lui è importante la mia. L'amicizia va oltre, non è più per forza essere una coppia di fatto in casa, ma volersi bene al di là. Ci è voluto tempo e credo sia un investimento importante cercare di volersi bene, prima per noi e poi anche per i figli, è bellissimo. Una coppia si può separare, ma la coppia genitoriale deve restare».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Lukas82 1 anno fa su tio
Perché sta bene finanziariamente.... Se era un divorzio comune volevo vedere le "parole al miele"....

Anti ch 1 anno fa su tio
Ma chi se ne frega di questa sciavata...
NOTIZIE PIÙ LETTE