keystone
REGNO UNITO
21.11.2020 - 11:060

Harry e Meghan cedono il Frogmore Cottage ad Eugenie

Il trasloco dei mobili dei duchi di Sussex è avvenuto durante la notte "per non dare nell'occhio".

La cugina di Harry, incinta di qualche mese, e il consorte hanno preso possesso della casa a Windsor due settimane fa.

LONDRA - Il principe Harry e sua moglie Meghan Markle tagliano un altro ponte con il Regno Unito. Da qualche settimana, infatti, hanno ceduto la casa che la regina Elisabetta aveva donato loro, Frogmore Cottage, alla principessa Eugenie che vi si è trasferita con il marito Jack Brooksbank.

Secondo il tabloid Sun, il trasloco dei mobili dei duchi di Sussex è avvenuto durante la notte "per non dare nell'occhio". La cugina di Harry, incinta di qualche mese, e il consorte hanno preso possesso della casa a Windsor due settimane fa, non lontano dal Castello nel quale la regina e Filippo stanno trascorrendo il lockdown.

Il restauro milionario di Frogmore Cottage da parte di Harry e Meghan era stato oggetto di numerosi articoli sulla stampa scandalistica britannica. A settembre i Sussex hanno restituito i 2,4 milioni di sterline versate da un fondo di corte alimentato da denaro dei contribuenti britannici per i lavori nella residenza.

I duchi avevano concordato con il resto della famiglia di restituire la somma al momento della loro decisione di rinunciare allo status di membri senior del casato (con annessi doveri ufficiali di rappresentanza) per trasferirsi in California assieme al piccolo Archie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 1 anno fa su tio
A Giancarlo visto che asserisce di saper tutto, loro rinunciando al loro statuto di duchi non percepiranno più i soldi dovuti, soldi versati dai contribuenti. Dunque oltre ai soldi restituiti non graveranno più sui londinesi. Chapeau a loro, per la scelta fatta, scelta che gli darà libertà di vita.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 22:37:49 | 91.208.130.89