Cerca e trova immobili

GERMANIAScholz: «Troppi rifugiati, controlli aggiuntivi ai confini anche con la Svizzera»

30.09.23 - 19:00
«Sosteniamo da tempo la protezione delle frontiere esterne dell'Europa» ha detto a Rnd del gruppo Madsack
foto Keystone
Fonte ATS
Scholz: «Troppi rifugiati, controlli aggiuntivi ai confini anche con la Svizzera»
«Sosteniamo da tempo la protezione delle frontiere esterne dell'Europa» ha detto a Rnd del gruppo Madsack

BERLINO - Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha affermato che «il numero di rifugiati che cercano di arrivare in Germania è attualmente troppo alto» e «per questo motivo sosteniamo da tempo la protezione delle frontiere esterne dell'Europa. Stiamo portando avanti misure aggiuntive di sicurezza alle frontiere con l'Austria e abbiamo concordato controlli congiunti con la Svizzera e la Repubblica Ceca sul loro versante». Lo scrive l'agenzia tedesca Dpa riportando dichiarazioni fatte da Scholz al media 'Rnd' del gruppo Madsack.

Se la domanda di asilo viene respinta, le persone interessate devono lasciare nuovamente la Germania: «Dobbiamo fare in modo che ciò avvenga», ha sottolineato Scholz, sempre come riporta la Dpa.

Il governo di Varsavia, a sua volta, deve garantire che i visti non vengano venduti e che i rifugiati non vengano «fatti passare in Germania. Per questo abbiamo rafforzato i controlli al confine con la Polonia». Nel complesso, le misure dovrebbero avere un impatto sul numero di rifugiati, ha dichiarato Scholz: «Speriamo che questo si faccia sentire rapidamente».

Il cancelliere ha sottolineato che si impegnerà per raggiungere un accordo con i presidenti regionali tedeschi a novembre sulla questione del finanziamento dei costi dei rifugiati nei Comuni: «Quando ero ancora ministro delle Finanze federale, proposi ai Länder una soluzione che si basasse sul numero effettivo di arrivi, una sorta di tetto massimo».

Di recente, le regioni avevano chiesto al governo federale un regolamento pro-capite di questo tipo, ma nei colloqui della scorsa settimana non era stato ancora trovato un accordo, soprattutto sull'ammontare del sostegno da parte del governo federale, ricorda l'agenzia.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Jacko67 9 mesi fa su tio
Questo personaggio non ha mosso un dito quando usa e Norvegia hanno fatto saltare una delle fonti energetiche principali per la sua nazione. Questo fa capire quanto è “tedesco “…. Per informazioni vedere la fonte giornalistica Simon H.

Nina 9 mesi fa su tio
Scholz , smettila ! perché con la UE , non avete dato i 200 milioni alla Tunisia per bloccare le partenze irregolari ??

Dan1962 9 mesi fa su tio
Infatti è un caos totale Italia alla deriva Francia nel caos Svizzera senza frontiere

Ulk 9 mesi fa su tio
Torna da dove sei venuto

s1 9 mesi fa su tio
Scholz=nulla pneumatico

Yoebar 9 mesi fa su tio
Voi Unione Europa mettete i soldi per non lasciar partire i migranti dai loro paesi, costerebbe molto meno delle spese che causano e non impoveriscono il nostro paese. Questa è una pura lenta invasione.

Ahimè 9 mesi fa su tio
Risposta a Yoebar
Mica tanto lenta

Voilà 9 mesi fa su tio
Risposta a Yoebar
Yoebar, anche senza inviarne, basterebbe che gli lascino quello che hanno. La Francia da alcuni paesi africani si porta a casa 500 miliardi l'anno di materie prime e prodotti vari.

Luchì92 9 mesi fa su tio
noi critichiamo tanto l'italia ma la germania è mooooolto peggio! fa le regole e poi non le rispetta, oppure sele fa per lei! finanzia le ong! e poi parlano come se fossero senza peccato! sapete cosa vi dico? spero che l'italia torna ad essere il paese che era una volta! l'ho criticata più volte ma mi rendo conto che alla fine meglio l'italia di tanti altri! unione europea= grandissima c a g a t a comandata solo e unicamente dalla Germania!

Rik830 9 mesi fa su tio
Risposta a Luchì92
Parole sante!!!!

Rik830 9 mesi fa su tio
Risposta a Luchì92
Poi dicono che faranno controlli aggiuntivi con la Svizzera … ehi bello almeno noi le dogane e i doganieri li abbiamo e fanno il loro lavoro molto bene … se non erro tutti i paesi che sono nella ue hanno le dogane ??? Non penso proprio!

S.S.88 9 mesi fa su tio
Risposta a Luchì92
Verissimo

Renfibbioli@gmail.com 9 mesi fa su tio
Risposta a S.S.88
li hanno i doganieri ma stanno nelle aree di servizio o nel territorio CH ( km consentiti) per controllare chi fa la spesa ;)

max222 9 mesi fa su tio
Sono là contraddizione spudorata. Spacciandosi per quelli che fanno sempre la cosa giusta. Si, giusta solo per loro. E prendono come scusa l’Italia che non riprende quei 200 Dublino.

Renfibbioli@gmail.com 9 mesi fa su tio
Risposta a max222
ONG che scaricano i clandestini solo nei porti Italiani...manca poco che le isole sprofondano in mare dal peso...

Mat78 9 mesi fa su tio
Non finanziate le ong invece di lamentarvi

Ascot 9 mesi fa su tio
Risposta a Mat78
Esatto. Che essere strano…

Renfibbioli@gmail.com 9 mesi fa su tio
Risposta a Mat78
ONG che scaricano i clandestini solo nei porti Italiani..manca poco che le isole sprofondano in mare dal peso..
NOTIZIE PIÙ LETTE