Cerca e trova immobili

REGNO UNITOLondra, sarà una donna a sfidare Sadiq Khan

19.07.23 - 13:37
Susan Hall è stata scelta dal Partito conservatore come candidata per le elezioni del maggio 2024
Imago
Fonte ats
Londra, sarà una donna a sfidare Sadiq Khan
Susan Hall è stata scelta dal Partito conservatore come candidata per le elezioni del maggio 2024

LONDRA - Il Partito conservatore britannico del primo ministro Rishi Sunak ha scelto una donna, Susan Hall, come sua candidata alla carica di sindaco di Londra in vista delle elezioni locali in calendario nel maggio del 2024.

Membro da tempo dell'assemblea municipale, Hall è considerata una fedelissima dell'ex premier Boris Johnson, primo e unico Tory in grado in passato di diventare sindaco della capitale e di espugnare una tradizionale roccaforte del Labour. È stata preferita nel ballottaggio finale - col 57% dei voti degli iscritti londinesi al partito - a Mozammel Hossain, avvocato originario del Bangladesh e di famiglia musulmana, immigrato nel Regno Unito a 21 anni.

Spetterà così a lei sfidare il sindaco in carica della città, Sadiq Khan, del Labour - anche lui di radici familiari islamiche, in quanto figlio di genitori pakistani - dato in relativa crisi di popolarità dai sondaggi, ma tuttora largamente favorito nei pronostici di fronte a un'outsider come Hall.

Tanto più sullo sfondo dell'emorragia di consensi che investe a livello nazionale i conservatori al governo, delle loro divisioni e delle ombre che sin sono allungate sulla stesa corsa alla nomination Tory per le elezioni di Londra: fino alla rinuncia dell'aspirante inizialmente più quotato, il 46enne Daniel Korski, rampante ex consulente politico, ex giornalista e uomo d'affari, nonché vicepresidente della comunità ebraica britannica, costretto a ritirarsi in seguito a un'accusa (da lui respinta) di molestie sessuali.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE