STATI UNITITrump consiglia a Kanye West di non candidarsi

27.11.22 - 09:25
E sull'incontro con l'antisemita Fuentes si giustifica: «Non lo conoscevo»
AFP
Fonte Ats
Trump consiglia a Kanye West di non candidarsi
E sull'incontro con l'antisemita Fuentes si giustifica: «Non lo conoscevo»

MAR-A-LAGO - Dopo le critiche ricevute, anche da parte di esponenti democratici, per aver incontrato a Mar-a-Lago l'antisemita Nick Fuentes, Donald Trump si giustifica in un post sul suo social media Truth.

«Stavo aiutando un uomo con molti problemi, che guarda caso è nero, Ye (Kanye West), al quale sono stati dimezzati gli affari e che è sempre stato buono con me, accettando la sua richiesta di un incontro a Mar-a-Lago, da solo, in modo che io potessi dargli i consigli di cui aveva bisogno», ha scritto il tycoon a proposito del suo pranzo con il rapper al quale, i media hanno poi rivelato, era presente anche il negazionista dell'Olocausto.

«Lui - prosegue l'ex presidente Usa - si presenta con tre persone, due delle quali non conoscevo, l'altra un politico che non vedevo da anni. Gli ho detto di non candidarsi, una totale perdita di tempo, non può vincere», ha proseguito Trump a proposito del progetto dell'ex marito di Kim Kardashian di candidarsi alle presidenziali del 2024. «Tutte le altre notizie che sono venute fuori sono false e pazzesche!», si conclude il post.

COMMENTI
 
Pic73 2 mesi fa su tio
Non riesco a smettere dal ridere a pensare Ye presidente USA…solo un malato di mente può avere un’idea così malsana… ma ormai viviamo in un mondo marcio e il marciume avanza…
NOTIZIE PIÙ LETTE