Immobili
Veicoli

CILEI cileni bocciano la nuova Costituzione

05.09.22 - 07:08
Il no ha raggiunto il 62.55% con il 48% dei seggi scrutinati
keystone-sda.ch (Alberto Valdes)
Fonte ats
I cileni bocciano la nuova Costituzione
Il no ha raggiunto il 62.55% con il 48% dei seggi scrutinati

SANTIAGO - Manca solo l'ufficialità definitiva, ma apparentemente i cileni che si sono recati alle urne per valutare la bozza di nuova Costituzione, che doveva sostituire quella in vigore, hanno deciso di bocciarla, aprendo una fase di grande incertezza politica nel Paese.

Secondo il Servizio elettorale (Servel) cileno, quando sono stati scrutinati i voti del 48,01% dei seggi, il no (rechazo) al nuovo testo ha ottenuto 3'738'828 suffragi (62,55% e il sì (apruebo) ne ha avuti 2'238'778 (37,45%).

Il fortissimo vantaggio del rechazo è confermato anche dalla seconda proiezione dei risultati offerta da Radio BioBio. In essa l'opzione apruebo ha il 38,4% e quella rechazo il 61,6%.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO