Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
23 min
Per i conservatori americani è ancora Trump il candidato numero uno
Lo sostiene il tradizionale sondaggio informale del CPAC, tenutosi in Florida proprio oggi
REGNO UNITO
3 ore
In Inghilterra i contagi sono crollati
Meno 40 per centro, e anche i decessi sono diminuiti. Il livello è il più basso da settembre
EUROPA
3 ore
Tampone obbligatorio per i frontalieri, tensione tra Germania e Francia
L'area della Mosella è considerata ad alto rischio dai tedeschi, che chiedono più restrizioni
STATI UNITI
5 ore
Via le famose palme da "Miami Beach"
Saranno piantati alberi «più ombrosi» per mitigare gli effetti del cambiamento climatico
BIRMANIA
7 ore
«Il Myanmar è come un campo di battaglia», almeno diciotto i morti
L'ONU ha condannato la repressione, invitando i militari a non intervenire contro i manifestanti pacifici
MILANO / SVIZZERA
8 ore
In sedici a fare festa in appartamento, otto sono svizzeri
La polizia è intervenuta in via Napo Torriani, vicino alla stazione Centrale, dopo la segnalazione per schiamazzi
SVIZZERA / MONDO
8 ore
Qual è il paese più «intelligente» al mondo?
Davanti al nostro paese solo il Giappone, a seguirci sul podio, invece, la Cina
STATI UNITI
9 ore
Bufera su Andrew Cuomo: un'altra accusa di molestie sessuali
Il Governatore, però, ha negato categoricamente tutti gli episodi incriminati.
STATI UNITI
11 ore
Quasi 2'000 miliardi per l'economia USA, l'ok della Camera
La Camera ha approvato il pacchetto, ma di misura: 219 voti a favore, 212 contrari
STATI UNITI
11 ore
«Sono saltati dal ponte, per salvarsi»
Ghiaccio e bassa visibilità hanno portato il caos sull'Interstatale 90
STATI UNITI
13 ore
Negli States sbarca anche il vaccino Johnson & Johnson
Entro la fine di giugno saranno consegnate cento milioni di dosi
FOTO
SPAGNA
13 ore
A Barcellona ancora scontri per il rapper in carcere
Le proteste sono iniziate a metà febbraio. Sinora sono finite in manette 110 persone
ITALIA
18.01.2021 - 12:470
Aggiornamento : 15:45

L'appello di Conte: «Aiutateci»

Dopo l'intervento seguirà il dibattito in aula. Segui l'evolversi della crisi di governo in Italia.

ROMA - È cominciato alla Camera dei deputati italiana il discorso del presidente del consiglio Giuseppe Conte, che parla della situazione politica determinata dalle dimissioni delle due ministre di Italia Viva, la formazione politica dell'ex premier Matteo Renzi.

Dopo l'intervento di Conte ci sarà un dibattito che si protrarrà fino alle 15.30, quando la seduta verrà sospesa per sanificare l'Aula in osservanza alle disposizioni anti Covid fino alle 17. Il presidente del consiglio italiano terrà poi la propria replica. Quindi ci saranno le dichiarazioni di voto e la votazione sulla fiducia.

Il dibattito è trasmesso in diretta tv. L'emiciclo è pieno di deputati; non lo sono, invece, le tribune (oltre che nelle postazioni allestite in Transatlantico) dove i parlamentari vengono fatti accomodare per rispettare il distanziamento. Gremita la tribuna della stampa di giornalisti e cameraman.

L'appello di Conte: «Aiutateci» - «Aiutateci». Il premier italiano Giuseppe Conte lo ripete tre volte con tono accorato, nell'Aula della Camera dove parla in primis al Paese «sgomento per la crisi», a maggioranza e opposizione, ma non a Matteo Renzi, o chi non scelga con chiarezza l'europeismo.

«A tutti coloro che hanno a cuore il destino dell'Italia, chiedo: aiutateci. Aiutateci a ripartire con la massima celerità. Aiutateci a rimarginare al più presto la ferita che la crisi in atto ha prodotto nel 'patto di fiducia' instaurato con i cittadini». È l'appello che il premier fa ai «volenterosi», chiedendo a liberali, popolari, socialisti un «appoggio limpido». Per farsi «costruttori». E con la salda base M5s-Pd-Leu lavorare - «cuore e sympatheia» - a un nuovo «patto di legislatura». Bisogna rimediare «al grave gesto di irresponsabilità che ci ha precipitato in questa grave crisi, che non aveva alcun plausibile fondamento». «Una ferita profonda», che ha fatto «gravi danni» facendo salire lo spread e scendere la reputazione italiana nelle cancellerie di tutto il mondo.

«Adesso si volta pagina», dice Conte al convitato di pietra Matteo Renzi senza mai nominarlo. «Non si può pensare di recuperare la fiducia, cancellare ciò che è accaduto» e ha ferito i cittadini italiani, non tanto e non solo il premier e la sua maggioranza. Arriva dunque - insieme all'elenco delle cose fatte e all'impegno del governo per una nuova legge elettorale proporzionale - la promessa di un rimpasto «per rafforzare la squadra di governo» e quella di passare la delega sui servizi. Ma non sono più concessioni a Renzi, dopo i suoi «attacchi aspri e scomposti», le sue «continue pretese e rilanci su temi divisivi per la maggioranzax.

Conte parla «a testa alta, non per arroganza o come chi pensi di non aver fatto errori, ma come chi ha impiegato tutte le sue energie fisiche e mentali per proteggere i cittadini» nella «sfida di portata epocale» della pandemia.

Nessun J'accuse come quello pronunciato verso Matteo Salvini alla fine del primo governo Conte, ma parole definitive verso chi «ha aperto una crisi» e ha «dissipato energie» in un momento «cruciale per il Paese». Per «trasparenza e linearità» il premier chiude a Renzi e chiede fiducia a «volenterosi» e «costruttori». Senza dimenticare di ringraziare le opposizioni per «la responsabilità dimostrata». Ma Salvini ribatte: «Costruttori tradotto vuol dire poltronisti». E insieme a Fratelli d'Italia (Fdi) e Forza Italia (Fi) presenta una mozione per bocciare il premier e chiedere a gran voce il voto.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 mese fa su tio
Buffone !!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-28 22:31:11 | 91.208.130.87