KEYSTONE
Il presidente argentino Fernandez esulta per l'approvazione della legge sull'aborto.
ARGENTINA
30.12.2020 - 15:170

Legge sull'aborto: «Oggi siamo una società migliore»

Il presidente Fernandez ricorda come fosse tra gli impegni della sua campagna elettorale

BUENOS AIRES - Il presidente argentino Alberto Fernandez ha celebrato l'approvazione della legge che legalizza l'interruzione volontaria della gravidanza nel paese, sottolineando che oggi l'Argentina è «una società migliore».

«L'aborto sicuro, legale e gratuito è legge. Avevo promesso di farlo nei giorni della campagna elettorale», ha scritto il presidente su Twitter. «Oggi siamo una società migliore che amplia i diritti alle donne e garantisce la salute pubblica», continua il messaggio. «Recuperare il valore della parola impegnata. Impegno per la politica», ha concluso.

Dal suo insediamento come presidente nel dicembre 2019, Fernandez ha ribadito più volte il suo impegno a presentare un progetto per legalizzare l'aborto nel paese. Nonostante alcuni ritardi e la pandemia del coronavirus, Fernandez ha inviato al Congresso a metà novembre un disegno di legge che consente l'interruzione della gravidanza fino alla 14esima settimana, il nono progetto normativo su questo tema presentato in Parlamento.

Dopo l'approvazione da parte della Camera dei deputati lo scorso 11 dicembre, oggi il Senato argentino ha sanzionato la legge con 38 voti a favore e 29 contrari, in una decisione storica che colloca l'Argentina tra i pochi paesi in Sudamerica dove l'aborto è legale.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 13:11:06 | 91.208.130.87