keystone-sda.ch / STF (Reed Saxon)
Il costruttore aeronautico americano Boeing si appresta a tagliare altri 7000 posti di lavoro entro la fine del 2021.
STATI UNITI
28.10.2020 - 14:450

Boeing taglia altri 7000 posti entro la fine del 2021

Le perdite nel terzo trimestre di quest'anno sono di circa 466 milioni di dollari

WASHINGTON - Il costruttore aeronautico americano Boeing si appresta a tagliare altri 7000 posti di lavoro entro la fine del 2021, portando il totale degli esuberi a 30'000. Lo riporta l'agenzia Bloomberg.

Il taglio è il risultato delle conseguenze della pandemia che si sono aggiunte a quelle disastrose legate ai problemi del Boeing 737 Max. Conseguenze che hanno portato a nuove gravi perdite nel terzo trimestre, circa 466 milioni di dollari, contro utili per 1,2 miliardi di dollari dello scorso anno.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-20 04:37:28 | 91.208.130.87