Depositphotos (DimaGavrish)
Dal 1° agosto saranno le aziende a poter decidere in autonomia sull'home working.
REGNO UNITO
17.07.2020 - 13:190

Home working, a discrezione delle aziende dal 1° agosto

Al momento vale la raccomandazione del governo, che lo consiglia

LONDRA - Il primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato che a partire dal primo agosto le indicazioni sul telelavoro verranno lasciate a discrezione delle aziende.

Fino a oggi valeva il suggerimento del governo che lo raccomandava. Johnson ha sottolineato di voler allentare le misure ancora previste dal lockdown per «dare speranza alle persone e fiducia alle aziende».

Johnson ha sottolineato che l'auspicio è di un ritorno a una «significativa» normalità nel Regno Unito alla metà di novembre, con le rimanenti restrizioni dovute alla pandemia da coronavirus da sollevare «possibilmente per Natale». Il primo ministro ha spiegato che il piano resta condizionato, ma che il Paese può vincere questa «lunga battaglia» contro il virus, annunciando in una conferenza stampa a Downing Street una nuova tornata di riaperture a partire dal primo agosto, tra cui i luoghi di svago come sale da bowling e per il pattinaggio oltre ai saloni di bellezza.

Restano invece chiusi i club notturni, ma riprendono le performance live al chiuso e in parte gli eventi sportivi. Verranno inoltre consentite le celebrazioni di matrimoni con la partecipazione di 30 persone al massimo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-16 18:12:00 | 91.208.130.85