Keystone (archivio)
GIAPPONE
29.06.2020 - 09:530

Toyota, crollo della produzione in maggio

La pandemia di coronavirus pesa sui conti della principale casa automobilista nipponica.

TOKYO - La pandemia di coronavirus continua a pesare sui conti di Toyota, che annuncia un crollo della produzione a livello globale dall'inizio delle statistiche, nel 2004. In maggio l'output è sceso del 54,4% a 365.900 veicoli, con le vendite globali in calo del 32% a 576.500 vetture. In aprile le vendite erano scese del 46%.

La produzione della prima casa auto nipponica fa dunque segnare il quinto mese consecutivo col segno meno, in linea con il blocco degli impianti durante l'emergenza sanitaria, e il drastico rallentamento della domanda in gran parte dei mercati dove opera l'azienda.

Nello specifico, la produzione è scesa del 78,5% nel Nordamerica e del 59% in Europa, mentre risulta in controtendenza in Cina, con un aumento del 13,5%, a poco più di 137mila veicoli, in scia alla progressiva frenata delle infezioni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-04 14:05:11 | 91.208.130.85