Keystone
Jeff Bezos, il fondatore di Amazon.
STATI UNITI
22.05.2020 - 17:350

Il coronavirus fa arricchire i super ricchi americani

Da marzo a maggio, i più ricchi hanno aumentato il loro patrimonio di ulteriori 434 miliardi di dollari

NEW YORK - Il coronavirus ha incrementato ulteriormente il patrimonio dei paperoni americani. Dalla metà di marzo alla metà di maggio, i 600 uomini più ricchi d'America si sono arricchiti di altri 434 miliardi di dollari.

Il patron di Amazon Jeff Bezos e l'amministratore delegato di Facebook Mark Zuckerberg sono coloro che più hanno visto aumentare la loro fortuna: Bezos ha guadagnato 34,6 miliardi di dollari, Zuckerberg 25 miliardi. Questo a causa delle misure di contenimento della popolazione: la chiusura di ristoranti e negozi ha portato a un'impennata dello shopping online e alla necessità di rimanere connessi attraverso i social network.

A comunicarlo sono i risultati di uno studio dell'American for Tax Fairness e dell'Institute for Policy Studies Program for Inequality sulla base dei dati di Forbes.

Dal 16 marzo, data di inizio delle prime misure di contenimento negli Stati Uniti, il valore delle azioni di Facebook è salito di quasi il 60%, quello di Amazon è aumentato del 45%, quello di Netflix del 46% e quello di Apple del 31%. E non sembrano aver intenzione di fermarsi: titoli di Amazon e Facebook hanno raggiunto il loro massimo storico questa settimana.

Secondo la ricerca, i miliardari hanno visto la loro ricchezza crescere del 15% nei due mesi di pandemia a un totale di 3,38 miliardi di dollari.

D'altra parte, i miliardari del settore dei viaggi, alberghiero e del commercio al dettaglio hanno visto la loro fortuna ridursi. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
francox 1 sett fa su tio
mica solo americani..
tip75 1 sett fa su tio
anche un quai svizer dai...un quai talian
Canis Majoris 1 sett fa su tio
Paradisi fiscali, manager che prendono una valanga di soldi anche se distruggono le ditte.. un mondo alla rovescia!
Yeti 64 1 sett fa su tio
ma li avevano persi prima. da gennaio al 15 marzo. gli indici sono sotto dall’inizio dell’anno. Quindi tanti paperoni sono più poveri. Articolo fuori contesto.
GI 1 sett fa su tio
E' spesso così.....il mondo è fatto a scale, che c'è le scende e c'è che le sale....comunque, per tutti un vestito senza tasche....at the end of the game....
miba 1 sett fa su tio
Chissà se qualcuno si chiede perché e come mai.......
Centopia 1 sett fa su tio
Non mi meraviglio.....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 12:13:06 | 91.208.130.89