Keystone
Persone in fila in Florida per richiedere la disoccupazione
STATI UNITI
10.04.2020 - 14:330

Coronavirus: si teme una contrazione del PIL americano del 40%

A prevederlo è JPMorgan, che rivede al ribasso le sue ipotesi sull'evoluzione della crisi. Boom della disoccupazione.

NEW YORK - JPMorgan rivede le sue stime per l'economia americana nel secondo trimestre. Per il pil statunitense si attende una contrazione del 40%, in netto aumento rispetto al -25% inizialmente previsto.

Il tasso di disoccupazione, riporta Cnbc, è invece atteso in impennata al 20%, con 25 milioni di posti di lavoro persi. Nella seconda parte dell'anno è però prevista una ripresa, con l'economia in crescita del 23% nel terzo trimestre e del 13% nel quarto trimestre.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 02:36:00 | 91.208.130.89