Cerca e trova immobili

ISRAELE / QATARNegoziati a un punto morto, il Mossad lascia Doha

02.12.23 - 13:50
Il capo del servizio segreto israeliano è stato richiamato dal premier Netanyahu
keystone-sda.ch / STR (Mohammed Dahman)
Fonte ats
Negoziati a un punto morto, il Mossad lascia Doha
Il capo del servizio segreto israeliano è stato richiamato dal premier Netanyahu

DOHA - «Alla luce del punto morto in cui sono giunte le trattative, dietro istruzione del premier Benyamin Netanyahu, il capo del Mossad David Barnea ha ordinato al suo staff di rientrare da Doha»: lo rende noto un comunicato ufficiale.

«L'organizzazione terroristica Hamas - prosegue il comunicato - non ha realizzato la propria parte dell'accordo, che includeva la liberazione di donne e bambini secondo una lista inoltrata a Hamas, e approvata da quella organizzazione».

«Il capo del Mossad ringrazia il capo della Cia, il ministro egiziano per l'intelligence ed il premier del Qatar - si legge ancora nel comunicato - per la loro partecipazione agli enormi sforzi di mediazione che hanno consentito la liberazione da Gaza di 84 bambini e donne, nonché di 24 cittadini stranieri».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE