Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINA«Abbiamo abbattuto otto droni russi»

27.07.23 - 08:58
L'attacco, sventato dalle forze ucraine, è avvenuto durante la notte nella regione di Odessa.
AFP (foto d'archivio)
Fonte ATS ANS
«Abbiamo abbattuto otto droni russi»
L'attacco, sventato dalle forze ucraine, è avvenuto durante la notte nella regione di Odessa.

KIEV - Le Forze di difesa ucraine hanno distrutto otto droni d'attacco Shahed-136/131, che gli invasori russi hanno usato per attaccare da sud-est. Lo ha riferito l'Aeronautica delle Forze Armate dell'Ucraina in una dichiarazione su Telegram, secondo Ukrinform.

«Nella notte del 27 luglio 2023, la Russia ha attaccato da sud-est con UAV e missili da crociera. In totale, sono stati registrati due lanci del sistema missilistico Kalibr da un sottomarino nel Mar Nero e otto droni kamikaze iraniani Shahed-136/131 dalla direzione di Primorsko-Akhtarsk», ha dichiarato l'Aeronautica militare.

Secondo quanto riportato, i russi hanno attaccato le infrastrutture portuali della regione di Odesa con i Kalibr. I missili nemici non sono riusciti a colpire l'infrastruttura o a causare danni e vittime. Tutti gli otto droni d'attacco nemici sono stati distrutti dall'Aeronautica militare nelle regioni di Khmelnytskyi, Dnipro e Donetsk.

Come riferito, oltre all'attacco aereo notturno, in totale, gli invasori russi hanno effettuato 49 attacchi missilistici e 37 aerei e più di 63 attacchi con lanciarazzi multipli sulle posizioni delle Forze di Difesa e sugli insediamenti nel corso della giornata.
 
 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Keope1963 12 mesi fa su tio
Leggendo i saggi di economia, Geo politica e strategia militare qui esposti, credo che andrò a vivere in Corea del Nord, in Russia o in Iran, dove le economie sono stabili, floride in via di sviluppo e dove la gente vede concretizzare le proprie aspirazioni personali e professionali in quanto sostenuti da un sistema rispettoso dell’individuo e della famiglia, paesi nei quali le minoranze sono tutelate. Grazie ai vostri commenti ora so che sfortuna ho avuto per essere nato e cresciuto nel centro dell’Occidente

TheQueen 12 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Si lasciamo perdere. Alcuni continuano a scrivere che l’economia russa stia volando…l’unica cosa che vola sono i generali dalle finestre

Arcadia7494 12 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
Si , però se sei del 1963, sappi che in Russia avresti probabilmente solo 8 anni di vita ancora. Perche l'età media di vita di un uomo là è di 68 anni, come in un qualche paese del terzo mondo (strano ma vero).

Keope1963 12 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
😂😂😂😂

Keope1963 12 mesi fa su tio
Risposta a Arcadia7494
🪦 ⚰️ 😜

APR-DRONE 12 mesi fa su tio
Mi spiace per il ragazzino UKRAINO che ha schiantato il suo modellino ( apertura alare 1.2 metri Delta V ) Si acquistaa On-Line per pochi Euro. Non é possibile postarvi il link ma diciamo che con 189 Euro lo coperi poi ci aggiungi un sistema Spektrum 4 - 7 canali e vola anche a Km di distanza.

APR-DRONE 12 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
*comperi

falco8 12 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
non è il famigerato 'lancet' ma questa è una guerra di droni e ogni tipo di drone ha la sua utilità e vengono quindi utilizzati. i droni più efficaci al fronte sono quelli piccoli come quello nella foto, strano però si trovi in una località, forse utilizzato solo per diversione ma somiglia un po al modello che viene spesso lanciato dalle forze d'assalto su blindati o rifugi mimetizzati o addirittura all'interno se trovano l'apertura e di video ne girano moltissimi visto che sono fpv, tutto è filmato fino all'impatto e ripreso anche da molto in alto da droni tipo dji enterprise o mavic 3 con camera termica, i primi possono anche lanciare granate. ed uno dei droni più efficaci visto il costo è un progetto privato che funziona unicamente con donazioni, il noto fpv 'ghoul', piccolo ma potente e stampato in 3D che lancia granate anti carro e altro calibro e ha fatto saltare anche diversi leopard, molto difficile da tirar giù per i nemici. lo donano alle truppe che lo richiedono e sembra ne abbiano già prodotti diverse centinaia.

Poraccio 12 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
L'immagine risale al 22 marzo 2022, dopo un attacco russo su kiev (quando i russi ancora stavano alle porte della capitale prima di essere scacciati). Avete google, usatelo! non date per scontato che le foto di tio siano attuali😉

falco8 12 mesi fa su tio
Risposta a falco8
molti di noi hanno in casa un arma da guerra moderna, il CF invece di sperperare soldi in inutili e costosissimi F35 che finiranno per schiantarsi sulle alpi e che necessitano di quasi 8 anni per essere prodotti, dovrebbero investire massiciamente in droni, sia d'aria che di terra o sub, anche elicotteri e mine ovviamente. questa è la guerra moderna, droni, droni, e ancora droni, bisogna che il nostro esercito lasci da parte la mentalità da guerra fredda, come lo fai a dirigere un carro armato nelle alpi? o sul piccolo territorio dell'altopiano?

Ulk 12 mesi fa su tio
Poraccio non si possono mettere link

Tiki8855 12 mesi fa su tio
Quando si parla di propaganda o di disinformazione: Ieri ho avuto la fortuna di vedere un filmato del telegiornale di Sky News durante il quale venivano mostrate immagini dello sgombero dei detriti della chiesa colpita a Odessa. Le persone in questione (donne e uomini) spostavano grossi detriti sotto le proprie braccia con estrema facilità. Il primo commentatore si rivolge al secondo commentatore: " non è possibile poter sollevare dei detriti così grandi e portarli fuori senza una smorfia - si tratta di sagex. Ma perchè mettere in atto una simile sceneggiatura?" il secondo commentatore interviene: "È ovvio che gli ucraini vogliono far passare Putin come il diavolo!" Lascio a voi la bontà di tirare le proprie conclusioni!

TheQueen 12 mesi fa su tio
Risposta a Tiki8855
Perché non vai a commentare la visita in Corea del Nord del regime putleriano? Che c'è, ti ve r g o g n i?

Poraccio 12 mesi fa su tio
Risposta a Tiki8855
Dai tiki che è quasi mezzogiorno, almeno mangi qualcosa e asciughi i bianchini di stamattina. Un link o riferimento al video in questione?

TheQueen 12 mesi fa su tio
Risposta a Tiki8855
Comunque alle volte non so se ridere per le tue "sparate", oppure se non farlo, nel caso fossi una persona veramente convinta di quello che scrivi (e quindi un d i s a g i a t o)

falco8 12 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
poroqueen - moralisti da due soldi, sempre i primi a saltare addosso a tutti. ma non avete nulla di meglio da fare tutto il giorno?

Tiki8855 12 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
Guarda prima a casa tua, poi ne riparliamo....

Toti 12 mesi fa su tio
Risposta a falco8
Indipendentemente dalle visite diplomatiche di chi che sia, resta il fatto innegabile che c'è una volontà di ingannare l'opinione pubblica da parte del main stream occidentale. Di questo dovremmo vergognarci mio caro Queen, altrimenti non siamo diversi da tutti gli altri ...

Poraccio 12 mesi fa su tio
Risposta a falco8
Siamo sul libro paga di soros, tu?

Tiki8855 12 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
A chi piace il bere, parla sempre di vino.....

Poraccio 12 mesi fa su tio
Anche gli asini sanno che news di provenienza da una delle due parti coinvolte sono gonfiate. Per informarvi in maniera abbastanza affidabile esistono due metodi: affidarsi a siti indipendenti che si occupano di debunking o lotta alla disinformazione (mimikama e bellingcat) o chiedere direttamente alla gente coinvolta (p.es su reddit). Poi uno fa le sue valutazioni, io personalmente credo che l'ucraina sia uno stato sovrano e che vada sostenuta. Ciò non significa che tutti quello che leggo a favore dell'ucraina sia oro colato come pensano certi filorussi qua sotto (si, filorussi, perché come dice freire: lavarsene le mani del conflitto tra il potente e il debole significa parteggiare col potente, non essere neutrali).

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
non tutti gli a sini lo sanno, non tutti gli a sini verificano chi finanzia i cosi detti "denbunker", spesso gli a sini sono anche moralisti

falco8 12 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
ha ha ha, reddit!! molto imparziale, non esiste un forum più us-centrico di quello. e della la tua morale a due soldi non ne ha bisogno nessuno!!! puoi riservarla per reddit e riceverai tanti likes per essere beato e felice nel tuo mondo virtuale.

Keope1963 12 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
👍 bravo! Mi piace il tuo commento

Poraccio 12 mesi fa su tio
Risposta a falco8
Us-centrico? Prova ad entrare nei subreddit pro-russia e vedi quanto sono apprezzati gli usa su reddit😅

Poraccio 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
I debunker seri pubblicano tutte le fonti e i metodi utilizzati nelle loro inchieste, in modo che il lettore possa replicare o verificare ciò che viene detto

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
non esiste peggior sordo di chi non vuol sentire. io ho parlato di chi finanzia i debunker , non se pubblicano le fonti e i metodi; per bellingcat cerca chi finanzia e troverai enti "colomba" quali il NED (CIA), la comunità europea, soros... chi cerca trova, le info in internet ci sono

Poraccio 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
Anche wikileaks è un ottima fonte di informazioni, ma chissà perché i finanziatori sono tenuti nascosti. Ciò significa che wikileaks è inaffidabile? Assolutamente no, anche essa si basa sul cosidetto 'opensource' journalism, ovvero giornalismo basato principalmente su fatti verificabili da chiunque, solo che la cosa prende tempo, ed è più facile dire: "ah, sono fianziati da soros, allora quello che dicono sono di sicuro b a l l e" al posto di prendersi un attimo di tempo e verificare se determinate notizie sono plausibili.

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
sembri un gatto che scappa per non restare incastrato...

Poraccio 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
Risposta di spessore

Keope1963 12 mesi fa su tio
Al posto di bombardare gli altri il caro Putin dovrebbe occuparsi della nazione che dirige. La maggior parte del territorio russo (a parte le città più grandi) è in un vero e proprio stato di desolazione. Non è un’esagerazione. Ogni anno in Siberia bruciano 10 milioni di ettari di foresta. Il 27% dei russi non ha accesso al gas naturale, il 20% dei russi defeca in un pozzo nero. A Putin non interessa nulla del suo popolo. Il destino della popolazione di lingua russa del Donbass lo interessa ancor meno di quello suo. Tutto ciò di cui aveva bisogno fino all'inizio degli anni 2010 era il denaro e il potere assoluto. Quando ha avuto tutto, ha voluto perpetuare il suo nome. E dobbiamo ammettere che ci è riuscito. Perché, dal 24 febbraio 2022, passerà sicuramente alla storia. Accanto a un certo Adolf Hitler.

Tiki8855 12 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Il sapiente faraone forte della sua millenaria saggezza ha esposto la sua opinione di parte. Ci si pone ora una domanda spontanea: è rimasta ancora materia grigia in una testa svuotata durante il processo di mummificazione??

Keope1963 12 mesi fa su tio
Risposta a Tiki8855
Poi sono io quello che insulta?

TheQueen 12 mesi fa su tio
Risposta a Tiki8855
invece di bere, vai a commentare la vistia in Corea del Nord del regime putleriano...che c'è, mica ti v er g o g n e r a i del tuo paladino?

Tiki8855 12 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
A chi piace il bere, parla sempre di vino - ricordatelo!

Tiki8855 12 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
Ma fammi il piacere....

Vinnie 12 mesi fa su tio
S1 sei messo "bene" se segui travaglio come informatore ufficiale.

Vinnie 12 mesi fa su tio
Evviva a quelli che credono ancora a Travaglio. SE questa è l'informazione, poveri noi.

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a Vinnie
esattamente quello che ho scritto sotto su travaglio e altri; ma in base al tuo metro di giudizio mi segnali le fonti di informazione valide a cui fai riferimento? perchè io di fonti affidabili ne vedo poche e quindi, partendo dal presupposto che cerco di restare in una posizione neutrale ed equidistante, attingo a fonti da entrambe i lati del conflitto (sapendo che sono finalizzate a propaganda) e con orientamenti politici differenti (che cercano di vendere il loro punto di vista) e alla fine cerco di farmi un'opinione

Toti 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
Condivido pienamente il tuo modo di fare s1. Purtroppo poi a dipendenza dell'opinione che ti sei fatto, ci sono le opinioni di tutti gli altri che potrebbero condividere o meno la tua. Dai commenti risulta evidente poi come ognuno cerchi di portare "l'acqua al suo mulino" con le conseguenze che leggiamo tutti i giorni su questi e altri articoli.

Toti 12 mesi fa su tio
Quel tipo di droni ha un'apertura alare di almeno due metri : quello nella foto non ha niente a che vedere ... a me sembra un aeromodello.

Keope1963 12 mesi fa su tio
Risposta a Toti
Che sia già un drone Nord Coreano? 😂

falco8 12 mesi fa su tio
Risposta a Toti
-toti- esatto, non è iraniano, forse un'altra fake 'ufficiale', riescono ad intercettare sempre tutto, incredibile, i video dal fronte però dicono il contrario. sulla foto sembra il piccolo drone fpv/ka¬mika¬ze dell'esercito regolare (fpv sta per 'first person view' per quelli che non lo sanno) difficile da abba¬t|tere se non con misure elettroniche.

APR-DRONE 12 mesi fa su tio
Risposta a falco8
Il modello in foto NON È un Drone. Lo comperi On-Line per pochi Euro. È un modellino ..... Ma come fate a farvi prendere per i fondelli in questo modo. Ne acquisto uno e lo schianto in Piazza Manzoni a Lugano .... Titoli di giornale... La Russi ainvade la Svizzera, drone Russo a Lugano abbattuto dalla contreaerea UKRAINA. Ma datevi una regolata

Gemelli57 12 mesi fa su tio
Invece i ruzzi ammettono sempre le loro perdite, tipo il numero dei morti o l'affondamento della nave (con tanto di francobollo celebrativo). Qmq complimenti per le notizie che alcuni utenti hanno di prima mano, manco i servizi segreti......

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a Gemelli57
infatti è necessario valutare le notizie. la propaganda occidentale non è meglio ne peggio della propaganda russa, sempre propaganda è. la ricerca e confronto delle notizie permette di farsi un quadro migliore della situazione al di là della propaganda piuttosto che facendo riferimento a solo una parte

falco8 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
s1 - giusto, bisogna scavare e confrontare. tutto ciò che c'è di ufficiale da entrambi i lati è filtrato quindi poco attendibile, inoltre capitano così tante in questo conflitto tutte le ore che è difficile farsi un opinione sulla situazione. ieri per esempio pare che la nota 'isola dei serpenti' è stata 'appiattita' da ordigni pesanti e non rimane più nulla (postazione strategica utilizzata per osservazione) vero? falso? e pare che sempre i russi abbiano centrato e distrutto in profondità vicino ai confini rumeni un aeroporto con i mezzi a terra, quelli che decollano con i famigerati 'storm shadow', vero? falso?

Keope1963 12 mesi fa su tio
Marco Travaglio 😂👍, lui si che è una fonte attendibile 👏👏👏

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a Keope1963
questa tua è una annotazione interessante sullo spessore di travaglio e credo che valga non solo per giornalisti ma anche politici e scienziati.. quelli che fino a un paio di anni fa sembravano fuori dalla realtà e estremisti, nella situazione attuale di appiattimento e visione uniformata e omologata a livello di media e politica sono diventati invece apparentemente più equilibrati degli altri e questo è molto molto preoccupante

Keope1963 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
Marco Travaglio il caro amico di Aleksandr Dugin, ho detto tutto. Ho scritto in Italiano, senza parole ricercate ecc ecc.

s1 12 mesi fa su tio
notizie sui risultati degli attacchi russi sono ormai ridicole...ieri sono state distrutte basi segrete nato sottorranee con gravissimi danni e molte vittime ma ovviamente non se ne parla.... la controoffensiva è un fallimento totale (vedi articolo odierno di M. Travaglio per un po' di informazioni e considerazioni) e sul campo è in atto un massacro...ma questo non si può dire altrimenti si passa per putiniani o complottisti. l'entrata in guerra di polonia o stati baltici o altro certificherà il fallimento della contro offensiva ucraina supportata da 40 altre nazioni

Roggino 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
Interessante, e dove avresti ottenuto queste notizie visto che non se ne parla?

Zwieback 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
travaglio ahahahahahahahhahahahahahhahahahahhahahahahhahahahahhahah. il niente insomma

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a Zwieback
potrebbe essere un giornalista insulso, si concordo, segnalami qualcuno invece che ha la schiena diritta e fa giornalismo e lo leggo volentieri

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a Roggino
non se ne parla sul mainstream nato-occidentale, ma internet è più ampio e basta cercare e si trovano articoli, video e quant'altro.

TheQueen 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
Certo, tu sarai sicuramente uno dei generali ruzzi in azione, le notizie ce le riporti direttamente dal fronte...non sei a bere al grotto e s p a r a r e c....

s1 12 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
internet, si trova tutto in internet, basta darsi da fare e fare un po' di ricerca; ma bisogna volerla fare e essere disposti a trovare anche informazioni che possono non piacere; invece è più facile nascondersi dietro a commenti da bambini dell'asilo pensando di farla franca, ma la realtà va avanti comunque e la guerra al momento è un disastro per l'ucraina e la nato (lo dicono anche i quotidiani stelle e strisce, basta andare a leggerli con senso critico)

APR-DRONE 12 mesi fa su tio
Risposta a s1
S1 é tutto più semplice. L'economia Russa vola quella EU é in recessione l'Euro vale 0.9536 altro che 1.20 o gli 1.65 di alcuni anni fa. Sono stati stanziate decine e decine di miliardi in armamenti di tutti i tipi e gli UKRAINI sono fermi al palo da mesi e mesi. Tutte le strategie ONU - NATO - IK - USA ecc.. non sono servite a NULLA. Embarghi colpiscono nel 80% dei casi solo noi. Gas lo prendiamo dalla Russia facendogli fare il giro tondo del pianeta. Il petrolio lo prendiamo dalla Russia e fa anch’esso il giro tondo del mondo. A me hanno sempre insegnato che la ca...cca puzza sia che la fai tu o gli altri. Passarla di mano in mano puzza sempre.

APR-DRONE 12 mesi fa su tio
Risposta a APR-DRONE
*UK
NOTIZIE PIÙ LETTE