Cerca e trova immobili

TAIWANTaiwan simula invasione cinese, esercitazione all'aeroporto

26.07.23 - 12:32
Simulato lo spiegamento di truppe nemiche e una sparatoria con la polizia aeroportuale
Reuters
Fonte ATS ANS
Taiwan simula invasione cinese, esercitazione all'aeroporto
Simulato lo spiegamento di truppe nemiche e una sparatoria con la polizia aeroportuale

TAIPEI - L'aeroporto internazionale di Taoyuan, a Taiwan, è stato oggi teatro di una simulazione di una possibile invasione cinese, che ha temporaneamente sospeso il traffico commerciale, mentre l'esercito ha testato un'operazione anti-annessione.

L'esercitazione, segnala la Cnn, è stata programmata per testare il coordinamento intersettoriale dell'esercito taiwanese e le capacità di risposta alle emergenze durante un'invasione simulata, come ha spiegato alla vigilia il ministero della Difesa nazionale.

L'operazione anti-sbarco militare alla porta internazionale più trafficata di Taiwan è durata in tutto trenta minuti, durante i quali elicotteri dell'esercito e soldati con elmetti rossi sono atterrati sulla pista e simulato lo spiegamento di truppe nemiche sull'asfalto, una sparatoria con la polizia aeroportuale, e attacchi mentre i vigili del fuoco spegnevano incendi simulati.

L'esercitazione è la prima di questo tipo nello scalo inaugurato nel 1979.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

APR-DRONE 10 mesi fa su tio
I cinesi si riprenderanno quello che di fatto é LORO !! alla faccia di USA - NATO - ONU - e compagni bella. E noi Europei pageremo tutto il triplo come giusto che sia. Un bello schiaffo sonoro per svegliarci dal tepore che affligge le nostre menti bacate da 50 - 70 anni. Sarà l'occasione giusta per riportare nell'antico continente un peltora di attività. CI SARÀ LAVORO pER TUTTI.
NOTIZIE PIÙ LETTE