Cerca e trova immobili

ITALIA / GERMANIAStrage di Cutro, una parte dei sopravvissuti sarà accolta in Germania

09.03.23 - 20:17
Lo ha conferma la ministra dell'Interno Nancy Faeser, che ha aggiunto: «Esigo però questa solidarietà anche dagli altri»
keystone-sda.ch (CARMELO IMBESI)
Fonte ats
Strage di Cutro, una parte dei sopravvissuti sarà accolta in Germania
Lo ha conferma la ministra dell'Interno Nancy Faeser, che ha aggiunto: «Esigo però questa solidarietà anche dagli altri»

La Germania accoglierà una parte dei migranti sopravvissuti al naufragio avvenuto a largo di Cutro. Lo riporta la Frankfurter Allgemeine Zeitung, citando una dichiarazione di Faeser oggi a Bruxelles.

«Non solo ho espresso la solidarietà della Germania nei confronti dell'Italia, ma ho anche dichiarato che siamo disposti ad accettare in Germania parte dei rifugiati vittime del terribile naufragio» avvenuto al largo di Cutro, ha detto la ministra dell'Interno tedesca, Nancy Faeser, al termine della riunione con i suoi omologhi Ue a Bruxelles.

«Esigo però questa solidarietà anche dagli altri, dobbiamo avere un sistema di ordine e controllo per la migrazione», ha evidenziato.

Alcune delle vittime del naufragio di Cutro avevano familiari in Germania, e stando al Tageschau domani anche 8 salme saranno trasferite per questo motivo nella Repubblica federale. Fino ad ora le bare delle molte vittime - almeno 72 - del tragico incidente avvenuto nel Mediterraneo a fine febbraio erano rimaste in una palestra del luogo. La prima salma di una vittima, di nazionalità afghana, è già arrivata ieri. Inoltre, una impresa funebre tedesca starebbe organizzando il trasporto di 16 salme in Afghanistan, attraverso la Turchia.

NOTIZIE PIÙ LETTE