Cerca e trova immobili

COREA DEL NORDUsa e Corea del Sud stanno portando la situazione a «una linea rossa estrema»

02.02.23 - 08:01
È l'accusa rilanciata da Pyongyang
keystone-sda.ch / STF (Ahn Young-joon)
Fonte Ats Ans
Usa e Corea del Sud stanno portando la situazione a «una linea rossa estrema»
È l'accusa rilanciata da Pyongyang

PYONGYANG - La situazione militare e politica «nella penisola coreana e nella regione ha raggiunto una linea rossa estrema a causa delle sconsiderate manovre militari di confronto e degli atti ostili di Usa e sue forze vassalle». È l'accusa della Corea del Nord rilanciata dalla Kcna, secondo cui Pyongyang non è interessata al dialogo finché Washington perseguirà «politiche ostili».

Il segretario alla Difesa Usa Lloyd Austin martedì ha assicurato, durante la sua visita in Corea del Sud, di voler espandere le manovre militari e di dispiegare più «risorse strategiche» contro le minacce del Nord in linea con la «deterrenza estesa» concordata con Seul.

Austin, inoltre, ha ribadito anche l'impegno Usa per contrastare lo sviluppo di armi della Corea del Nord e per prevenire una guerra. Ieri, invece, Stati Uniti e la Corea del Sud hanno effettuato un'esercitazione aerea congiunta con bombardieri pesanti americani B-1B e caccia stealth F-22, oltre a jet F-35 di entrambi i Paesi, secondo quanto riferito dal ministero della Difesa di Seul.

«Questa è una vivida espressione del pericoloso scenario degli Stati Uniti che si tradurrà nel trasformare la penisola coreana in un enorme arsenale di guerra e in una zona di guerra più critica», ha rincarato la dichiarazione di un portavoce del ministero degli Esteri nordcoreano, rilanciata dalla Kcna. Pyongyang risponderà allo stesso modo «a qualsiasi mossa militare degli Stati Uniti e ha forti strategie di contrasto, inclusa la forza nucleare più schiacciante» se necessario.

COMMENTI
 

Peter Parker 1 anno fa su tio
E’ passato qualche anno da quando un presidente USA (unico nella storia) e’ stato accolto in Nord Corea ed insieme hanno discusso della denuclearizzazione della penisola coreana. Si è pure assistito alla stretta storica tra i due presidenti del Nord e Sud Corea. Chi era quel presidente USA….che non mi ricordo.

Meganoide 1 anno fa su tio
Risposta a Peter Parker
In realtà non è finita molto bene, nel 2019 Trump ha abbandonato prima della fine il vertice di Hanoi quando ha capito che Kim Jong-un lo stava prendendo in giro e non avrebbe mai abbandonato il nucleare. In pratica i nordcoreani l'hanno preso in giro per due anni.

Mat78 1 anno fa su tio
Risposta a Peter Parker
lo stesso che ha incitato i suoi elettori ad assaltare il Campidoglio e che non ammette la vittoria degli avversari politici, neanche davanti all’evidenza. Un personaggio che per i propri scopi personali non esita a spaccare in 2 il proprio paese. Ma davvero vi basta del fumo negli occhi per farvi abbindolare? Cosa ha fatto di concreto Trump? Niente. Solo chiacchiere. I coreani sono più pericolosi che mai, anche grazie a lui.

Peter Parker 1 anno fa su tio
Risposta a Mat78
@mat. Non ha incitato nessun assalto. Sono 2 anni che stanno cercando di incriminarlo. Solo che le diramazioni di chi è coinvolto sono troppo pericolose. La narrativa creata contro di lui a priori viene da quelli dell’altra parte. La nazione è spaccata in 2 per molti altri motivi. E non mi sembra che i dems in questi 2 anni siano riusciti ad almeno migliorare un po’ la situazione, anzi. Se tutto quello che ha fatto Trump era così sbagliato, ora chi mi spiega perché la situazione non sia migliorata? Dopo 2 anni di gestione bella, brava, buona e giusta? Cosa ha fatto di concreto lo sanno tutti, basta andare a controllare le statistiche sull’economia, giustizia razziale.

Mat78 1 anno fa su tio
Risposta a Meganoide
Esatto, l’hanno solo preso in giro e guadagnato tempo. Con le canaglie non si tratta, se non con il bastone.

Peter Parker 1 anno fa su tio
Risposta a Meganoide
Certo che non è finita bene, altrimenti questo articolo non sarebbe esistito. I fatti sono che quei passi saranno ricordati nella storia. Poi per fare la pace bisogna essere d’accordo almeno in due.

Roggino 1 anno fa su tio
Vabbè essere contro gli USA, ma addirittura tifare per un dittatore che ammazza pure i parenti quando si sveglia storto al mattino mi sembra un po’ esagerato.

@matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a Roggino
Ho riletto tutti i messaggi ma non ho trovato uno solo che dica evviva la Corea del Nord oppure la sostenga… mi sembrano tutte opinioni ponderate. Sbaglio?

Roggino 1 anno fa su tio
Risposta a @matterhorn
Maledire unilateralmente una parte è sinonimo di tifare per l’altra, mio personale parere.

@matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a Roggino
Secondo me non necessariamente. Guarda me per esempio; parlo sempre in un modo dell Ucraina ma non troverai mai un commento dove lodo o applaudo ai russi. C’è sempre in generale questa fastidiosa abitudine che se non parli male di uno o qualcosa vuol dire che sei a favore. Niente di più sbagliato.

Roggino 1 anno fa su tio
Risposta a @matterhorn
Forse scrivi troppi commenti e te ne dimentichi di alcuni, tipo quando a suo tempo hai scritto che avrebbero distrutto tranquillamente i carri armati inviati in Ucraina, se non è lodare la Russia questo allora non so 🤷🏼‍♂️

@matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a Roggino
Probabilmente hai delle difficoltà a capire quello che scrivo.. della serie “ invieranno carri armati in Ucraina ? Putin lì distruggera” ma se preferisci sentire la cosa in modo uguale ma con altre parole “ i carri armati non ce la faranno perché incontreranno il fuoco avversario”.. forma più light per dire tanto la stesa cosa ? PS: quello che ho detto è molto diverso da un ipotetico “ aah spero che quando arriveranno saranno fatti saltare forza putìn. capisci la sottigliezza ? Ho raccontato come andrà per me punto

falco8 1 anno fa su tio
Qui la detterenza nucleare prende tutto il suo senso! Ed inoltre è uno stato cuscinetto per la Cina, quindi indirettamente protetto. Ma queste nuove crociate per i 'valori occidentali' non sono da meno di quelle in nome del cristianesimo. Gente come Kim è pronta a tutto per difendersi, cosa ha da perdere? ma trattandolo con rispetto come a fatto Trump si fa calare la tensione in modo significativo e senza violenza.

@matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a falco8
Commento intelligente! Però nessuno di questi fake pacifisti “democratici “ spende una parola per l attacco di oggi INGIUSTIFICATO di Israele contro la Palestina.. sarà perché quelli sono missili democratici amici degli americani ? Nooooooooooooooooo🤭🤭🤭🤭🤭🤭🤭🤣🤣🤣🤣

Arcadia7494 1 anno fa su tio
Risposta a falco8
Falco, ma difendersi da cosa? Ma le leggete al contrario le notizie? Quanti missili ha lanciato negli anni questo pazzo, persino verso il Giappone? Sono Giappone e Corea del Sud a sentirsi non sicure e tu rigiri la frittata giusto per sfogare del sano antiamericanismo?

Arcadia7494 1 anno fa su tio
qui abbiamo un pazzo nordcoreano che fa esperimenti nucleari, la Corea del Sud reagisce con la collaborazione degli Usa per cercare di fare deterrenza e il pazzo dice che si sente minacciato? Ricorda la Russia, che aggredisce militarmente un paese , questo si difende con l'aiuto dell'Occidente e in Russia che dicono ? Che si sentono minacciati ... Il mondo alla rovescia. Non c'è limite all'indecenza, e non non c'è limite all'antiamericanismo di certi utenti che nemmeno in una situazione del genere riescono ad essere obiettivi. Ma non ne avevo dubbi.

BL 1 anno fa su tio
Risposta a Arcadia7494
Per adesso l’unico pazzo che ha avuto l’ardire di costruirla e sganciarla è quello che seguiresti ciecamente? O almeno vuoi concedere un qualche dubbio? Porsi una qualche domanda ed essere critici non ha nulla a che vedere con l’essere anti qualcosa o pro qualcos’altro. Se non riesci a cogliere questo è inutile discutere.

Arcadia7494 1 anno fa su tio
Risposta a BL
A me non sembra tu ti sia posto alcuna domanda, tu accusi gli USA, che sono criticabili, ovviamente. Ma in un caso come questo, una persona intellettualmente obiettiva sa bene che tra le due parti il più squilibrato è quello della Corea del Nord , o vogliamo negare? Quindi se io mi facessi delle domande, inizierei con “ma questo pazzo nordcoreano si ricorda di tutte le provocazioni fatte?”, la seconda potrebbe essere “ ma Corea del Sud e USA hanno reagito nella maniera giusta o hanno peggiorato le cose?”.

BL 1 anno fa su tio
Risposta a Arcadia7494
La domanda è sai capire quello che leggi, non ho accusato nessuno. Ho fatto riferimento a fatti storici nemmeno difficili da verificare. Quello che succede oggi è una diretta conseguenza di quei fatti storici e quello che ne è seguito. In quanto a responsabilità ne porta sicuramente più il governo americano passato e presente che il pazzo come lo chiami tu, presumo essendo in possesso di un referto medico che confermi la tua affermazione. Visto che sei preciso e saccente. Poi se ti piace giocare a Cowboy e Indiano be qualcuno l’Indiano lo deve pure fare o sbaglio?

Arcadia7494 1 anno fa su tio
Risposta a BL
Alcuni commenti. Scrivi “Non ho accusato nessuno” ma leggo “certo che sono forti sti americani ecc…” e “poi vanno in giro a vendere il loro modello ecc.…” questa per me è ironia o sarcasmo, e sottointendono una critica/accusa . Poi scrivi “ho fatto riferimento a fatti storici” e “Quello che succede oggi è una diretta conseguenza di QUEI fatti storici e quello che ne è seguito” l’unico riferimento a fatti storici da parte tua mi pare sia l'usi della bomba atomica col Giappone, non vedo il nesso con la situazione attuale in Corea del Nord. Se poi non ho capito, spiegami pure. Infine scrivi “porta più responsabilità il governo americano passato e presente che il pazzo ecc.. ” può darsi, ma c’entrano ben poco con la situazione odierna nordcoreana. Mi pare che l’atteggiamo di Giappone e Corea del Sud dimostri chiaramente che sia la Corea del Nord la principale responsabile delle tensioni in quell’area.

Mattiatr 1 anno fa su tio
Risposta a BL
BL l'affermazione che gli Stati Uniti d'America sono stata l'unica nazione al mondo a costruire e sganciare una bomba atomica è fattualmente falsa. Ci sono stati più test di più nazioni che hanno sganciato e innescato questo tipo di ordigni, il più impressionante a mio parere è quello della zar (Unione Sovietica) per potenziale distruttivo, ci sono i video se vuoi. Sarebbe giusto dire che gli Usa sono stati gli unici ad usarle in un contesto bellico, olte che ad esserne i creatori (malgrado altri ci stessero lavorando). Comunque sia manchi completamente il contesto torico, erano in guerra contro l'impero giapponese, nazione violenta, colonizzatrice, schiavista con per contorno episodi di cannibalismo fra le tante violazioni dei diritti umani. Hiroshima e Nagasaki vennero scelte perché erano ancora città ''intatte'' e perché la maggior parte degli edifici erano in legno, questo per aumentare l'impatto mediatico della nuova guerra, le altre città bene o male erano già state distrutte dai bombardamenti strategici (esattamente come venne fatto in Europa) causando ben più morti rispetto alle due nucleari. Comunque l'uso dell'arma atomica ha permesso la resa dei giapponesi evitando quindi la versione orientale del D-Day e l'invasione del Giappone (ergo meno morti). Altro fatto è che scoperte le terribili ripercussioni che questa arma ha sulle persone si è deciso di non usarla (esattamente come non si usano più i gas nervini) malgrado rimanga strumento di minaccia visto gli effetti e il potenziale distruttivo. Prova è che negli anni la mole di test degli armamenti nucleari sono calati, fino a quasi annullarsi con il crollo dell'URSS (perché balamente non serviva più minacciarsi fra potenze). Poi arriviamo nel secolo 21 con la sola Corea del Nord che fa test di questo genere, oltre ai lanci missilistici nel mare del Giappone. Il fatto che gli Usa 80 anni fa l'abbiano usata in un teatro bellico centra zero con il tema in questione, giustifica zero la pazzia del dittatore nord coreano. È ovvio che i sud coreani vogliano tutelarsi un minimo visto che il soci sopra a volte sembra impazzire con dichiarazioni folli, questo implica esercitarsi militarmente (per mostrare che c'è la capacità di difendersi) e acquistare protezioni aeree (principalmente Patriot. Queste cari miei non sono minacce, quindi evitate di sostenergli il teatrino della povera vittima che voleva solo giocare con le atomiche e quindi viene bullizzato, non è così (questo in riferimento ai commenti di altri, non specificatamente del tuo).

BL 1 anno fa su tio
Risposta a Mattiatr
Bravo la hanno usata come arma in un conflitto in corso colpendo volutamente la popolazione civile, quindi di cosa vuoi discutere? Un conto è provare una pistola al poligono per allenarsi. Un altra e allenarsi al poligono per poi andare in strada a sparare a chi capita.

BL 1 anno fa su tio
Risposta a Arcadia7494
Hai ragione

BL 1 anno fa su tio
Certo che sono forti sti americani, a casa loro un giorno sì e l’altro pure c’è un folle che spara a caso. Se non è un folle ci pensa un esaltato di guerra in divisa blu a stendere o picchiare a morte uno a casa. Poi vanno in giro a vendere il loro modello di civiltà pace e prosperità al resto del mondo. Alla faccia del C…..

@matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a BL
Quando leggo , purtroppo troppo pochi, messaggi come il tuo mi rallegro di non essere solo a pensarla come te.

Mat78 1 anno fa su tio
Risposta a BL
Che sia una società assai imperfetta e con molte contraddizioni non ci piove, e io da europeo non mi scambierei con un americano. Ma da qui a preferirli ai dittatori psicopatici nord-coreani, che affamano e schiacciano un popolo da decenni minacciando tutti con l'atomica, ce ne passa parecchio, non trovi?

BL 1 anno fa su tio
Risposta a Mat78
Siamo qui perché da entrambe le parti viene usato il ricatto o ritorsione chiamala come ti pare a ricorrere o controbattere con il proprio arsenale atomico. Ora giusto per essere un po’ coerenti chi ha iniziato la corsa all’atomica sono stati proprio gli americani, che hanno avuto l’incoscienza di usarla pure. Qui hai il bue che da del cornuto all’asino.

Mat78 1 anno fa su tio
Risposta a BL
Eh no caro, troppo facile, non poi paragonare una democrazia, con tutti i suo difetti, ad una dittatura.

Mat78 1 anno fa su tio
Risposta a BL
Preferivi che ci arrivassero prima i nazisti? Qui c’è un sacco di gente che dovrebbe farsi dei corsi di storia…e poi è ovvio, il primo che scopre qualcosa lo usa per dimostrare di averla…senza le atomiche ci sarebbero stati molti più morti in Giappone in caso di invasione usa…

BL 1 anno fa su tio
Risposta a Mat78
Tu compreso poi sei libero di interpretala come vuoi la storia, quello che preferirei che non arriva prima nessuno ma forse è un concetto troppo impegnativo per voi

Blobloblo 1 anno fa su tio
USA a casa!!!! E la metà dei problemi mondiali è risolto

@matterhorn 1 anno fa su tio
Impossibile!!!! Gli Stati Uniti portano solo pace, gioia e allegria……………

Tiki8855 1 anno fa su tio
Risposta a @matterhorn
Già, sono stati insigniti con il titolo di Ambasciatori di pace per l'intera galassia...

@matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a Tiki8855
🤭🤣
NOTIZIE PIÙ LETTE