STATI UNITI/RUSSIAScambio di prigionieri tra Usa e Russia: Putin voleva un altro rilascio

09.12.22 - 21:24
Il premier russo era disposto a liberare anche l'ex marine Paul Whelan in cambio del prigioniero Vadim Krasikov.
Reuters
Fonte Ats
Scambio di prigionieri tra Usa e Russia: Putin voleva un altro rilascio
Il premier russo era disposto a liberare anche l'ex marine Paul Whelan in cambio del prigioniero Vadim Krasikov.

WASHINGTON/MOSCA - Mosca voleva il rilascio di un secondo prigioniero russo per liberare l'ex marine Paul Whelan insieme a Brittney Griner. Lo rivela il New York Times nel giorno del ritorno in patria della cestista, dopo lo scambio con il famigerato trafficante d'armi russo Viktor Bout, accolto a Mosca come un eroe.

Di fronte all'insistenza di Washington per riavere entrambi i prigionieri americani, Mosca aveva preteso il rilascio di Vadim Krasikov, condannato all'ergastolo in Germania per aver ucciso un militante ceceno in un parco di Berlino per conto dell'intelligence russa. L'amministrazione Biden ha provato a sondare le autorità tedesche ma non è rimasta sorpresa quando si è sentita rispondere «no», anche di fronte ad altre contropartite.

COMMENTI
 
Peter Parker 1 mese fa su tio
L'importante era dare prioritia' a chi ha piu impatto mediatico: vuoi mettere una donna, di colore e LGBTQ, contro invece un uomo bianco, ex militare? Dai, non c'e' storia.
Mirschwizer 1 mese fa su tio
Che M
seo56 1 mese fa su tio
Bene ha fatto la Germania a non cedere!!
Suissefarmer 1 mese fa su tio
meglio condannare un uomo che salvarlo vero? sei senza cuore
NOTIZIE PIÙ LETTE