Immobili
Veicoli

STATI UNITITroppi bianchi tra i pompieri di New York, la città corre ai ripari

20.09.22 - 17:25
L’amministrazione comunale è stata spesso accusata in passato di discriminazione durante la selezione dei candidati.
Imago
Fonte ATS ANSA
Troppi bianchi tra i pompieri di New York, la città corre ai ripari
L’amministrazione comunale è stata spesso accusata in passato di discriminazione durante la selezione dei candidati.

NEW YORK - Tra i vigili del fuoco di New York ci sono troppi uomini bianchi e per questo l'amministrazione comunale della metropoli ha deciso di correre ai ripari con un pacchetto di misure che favorisce l'assunzione di donne e minoranze. Lo riportano i media americani.

Attualmente oltre tre quarti dei vigili del fuoco sono uomini bianchi e solo l'1% sono donne. L'amministrazione comunale di New York è stata più volte al centro di azioni legali con l'accusa di aver discriminato candidati non bianchi.

Secondo la nuova normativa, il dipartimento dei vigili del fuoco dovrà sviluppare e rendere effettivo entro il prossimo primo marzo un piano che assicuri che la forza dei pompieri rifletta nell'insieme la popolazione della città. «La credibilità dei nostri enti pubblici - ha detto la portavoce del consiglio comunale di New York Adrienne Adams - è legata al fatto che rispecchino coloro che servono».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO