Immobili
Veicoli

IRAN / RUSSIAProve di intesa tra Mosca e Teheran, accordo da 40 miliardi sul petrolio iraniano

19.07.22 - 12:15
Siglato oggi un nuovo accordo strategico tra la National Iranian Oil Company e Gazprom.
Imago
Fonte ATS
Prove di intesa tra Mosca e Teheran, accordo da 40 miliardi sul petrolio iraniano
Siglato oggi un nuovo accordo strategico tra la National Iranian Oil Company e Gazprom.
«È il più grande investimento nella storia dell'industria petrolifera del paese» ha sottolineato il direttore dell'industria iraniana.

TEHERAN / MOSCA - Aziende russe, tra cui Gazprom, e iraniane hanno firmato un accordo secondo cui importanti compagnie di Mosca investiranno 40 miliardi di dollari nell'industria del petrolio iraniano. Lo rende noto Irna secondo cui si tratta del maggiore investimento di sempre da parte di un Paese straniero in Iran. Nelle scorse settimane, funzionari di Gazprom avevano visitato l'Iran per definire i termini dell'accordo che è stato firmato oggi.

L'accordo strategico tra la National Iranian Oil Company (NIOC) e Gazprom «è il più grande investimento nella storia dell'industria petrolifera iraniana e comprende investimenti per lo sviluppo del giacimento di gas North Pars e di sei giacimenti petroliferi», ha dichiarato Mohsen Khojastehmehr, citato dall'Irna, sottolineando che Teheran ha bisogno di almeno 160 miliardi di dollari di investimenti per aumentare la produzione di petrolio e gas. Sia la Russia che l'Iran sono sottoposti a pesanti sanzioni da parte dell'Occidente.

Nel frattempo, il governatore della Banca centrale iraniana Ali Salehabadi ha dichiarato che oggi l'Iran ha lanciato il simbolo di negoziazione della coppia valutaria Rial-Rublo nel suo mercato valutario integrato. «Gli studenti e gli esportatori iraniani, così come gli Stati dell'Asia centrale, possono utilizzare questo mercato», ha aggiunto.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO