Immobili
Veicoli
Imago
NORVEGIA
10.05.2022 - 18:150

Il Paese che butta via i vaccini

Sono iniziate le operazioni di smaltimento del preparato di contrasto al Covid. Già 137mila dosi finite nel cestino

OSLO - Ce ne sono troppi. E la domanda non c'è (più). Quasi 140mila vaccini sviluppati per prevenire infezioni gravi da Covid-19 sono stati buttati via in Norvegia.

«Per la prima volta dall'inizio della pandemia, l'offerta vaccinale supera la domanda». Così l'Istituto norvegese di salute pubblica in una nota. Il Paese, dato un tasso di vaccinazione altissimo e l'assenza di richiesta da Paesi a basso reddito di dosi di vaccino, ha annunciato di essere in surplus e che per questo motivo ha già smaltito più di 137mila vaccini.

«A condizione che la domanda globale non cambi, prevediamo di smaltire ulteriormente altre dosi di vaccino fino alla fine dell'anno».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 15:49:43 | 91.208.130.85