Immobili
Veicoli
Reuters
Alexei e Oleg, in una foto in tribunale nel 2014.
RUSSIA
26.01.2022 - 10:070
Aggiornamento : 27.01.2022 - 13:49

Emanato un mandato d'arresto per Oleg Navalny

Il fratello del celebre attivista Alexei, già condannato con la condizionale, si sarebbe reso irreperibile

MOSCA - Un mandato d'arresto emanato non molte ore dopo la sua inclusione nella lista dei “terroristi ed estremisti”, per Oleg Navalny - il fratello più giovane di Alexei Navalny - si prospetta quindi il carcere. 

Navalny era già stato condannato a 1 anno di detenzione per aver violato le norme Covid, organizzando una manifestazione di piazza per protestare contro l'arresto del fratello, a febbraio 2021. La sentenza però era stata sospesa.

Stando alle autorità russe, l'uomo si sarebbe reso irreperibile - violando la sorveglianza - e quindi la pena sarà da scontare. Non è chiaro però dove si trovi al momento.

Oleg Navalny, lo ricordiamo, era già stato condannato per frode nel 2014 e - a differenza del fratello, la cui pena era stata sospesa - ed era rimasto in carcere fino al 2018. I due erano stati ritenuti responsabili di appropriazione indebita di circa 500'000 dollari, da due aziende russe. 

 

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 20:27:04 | 91.208.130.87