Immobili
Veicoli
Afp
CANADA
26.01.2022 - 07:520

Ci sarebbero altre 93 tombe sotto l'ex collegio dei missionari cattolici

Finora erano stati ritrovati i resti di 215 bambini nell'area che una volta ospitava l'istituto Missione San Giuseppe

MONTREAL - Una comunità di nativi canadesi ha annunciato di avere identificato altre 93 tombe «potenziali» nel sito di un ex collegio cattolico nel Canada occidentale, mesi dopo lo scandalo che ha scosso il Paese.

Questa ricerca preliminare è stata effettuata utilizzando il georadar e ha identificato quelle che potrebbero essere «potenziali sepolture umane», ha affermato la Williams Lake First Nation nella British Columbia (ovest), in un comunicato stampa.

Le ricerche sono state effettuate su un perimetro di circa quattordici ettari, tra i 480 che compongono il sito dell'ex collegio della Missione di San Giuseppe, situato a circa 300 chilometri a nord di Kamloops, dove erano stati ritrovati i resti di 215 bambini alla fine del maggio

L'istituto ha accolto migliaia di bambini tra il 1886 e fino alla sua chiusura, nel 1981. Era gestito «da varie sette religiose», e principalmente da missionari cattolici, su ordine del governo canadese, spiega la comunità indigena che conta circa 800 membri.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-18 16:01:02 | 91.208.130.89