Keystone
BRASILE
18.07.2021 - 19:550

Bolsonaro è stato dimesso dall'ospedale

Era stato ricoverato quattro giorni fa per un'ostruzione intestinale.

«Spero di riuscire presto a mangiare una costata di manzo», ha detto ai giornalisti.

SAN PAOLO - Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro è stato dimesso oggi dall'ospedale dopo un ricovero di quattro giorni per un'ostruzione intestinale.

«Ho dovuto mettermi a dieta, ho fatto quello che dovevo fare. Volevo essere dimesso dal primo giorno, ma non me lo hanno permesso. Spero che tra circa 10 giorni riuscirò a mangiare una costata di manzo», ha detto Bolsonaro ai giornalisti mentre lasciava l'ospedale.

«Sembra che il mio stomaco fosse in fiamme. La causa era un'ostruzione intestinale, che è comune a quelli come me che hanno subito un intervento chirurgico, dopo l'accoltellamento», ha aggiunto il 66enne.

All'inizio si temeva che dovesse subire in intervento chirurgico, che sarebbe stato il settimo da quando venne accoltellato all'addome nel 2018 durante la campagna elettorale.

L'allarme per le sue condizioni di salute è scattato in un momento complicato per il leader populista, che la scorsa settimana ha visto il suo indice di disapprovazione al massimo storico. Inoltre è sotto indagine sia per sua gestione della pandemia, giudicata inefficiente, sia perché avrebbe taciuto su una rete di corruzione nel suo governo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 17:58:18 | 91.208.130.89