AFP
RUSSIA
19.06.2021 - 16:000

Aereo che trasportava paracadutisti si schianta al suolo

L'incidente sarebbe stato provocato da un problema a uno dei due motori

MOSCA - Un incidente aereo ha avuto luogo questa mattina intorno alle 10 nella regione di Kemerovo, in Russia.

Il velivolo, un Let L-410, era decollato dal campo di volo di Tanai con a bordo un gruppo di paracadutisti sportivi e si è schiantato dopo che l'equipaggio ha segnalato un problema a uno dei due motori. Il Comitato investigato russo ha pubblicato una foto che mostra il relitto dell'aereo in un campo.

«L'aereo stava facendo il suo quarto volo della giornata ed era sicuramente in buone condizioni». Lo ha indicato all'agenzia stampa Tass Viktor Chemokhanov, responsabile per la regione siberiana dell'associazione a cui apparteneva il velivolo, dedicata alla promozione dello sport e delle forze armate russe.

Una testimone oculare, citata dall'agenzia Ria Novosti, ha raccontato: «È stato spaventoso. La prima cosa che abbiamo visto quando siamo arrivati è stato un aereo distrutto». I feriti sembravano sotto shock: «Uno di loro gemeva con veemenza, era chiaro che fosse in gravi condizioni». Secondo Ria Novosti l'incidente ha causato quattro morti e quindici feriti. A perdere la vita sarebbero stati i due piloti e gli istruttori che si trovavano a bordo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 10:17:09 | 91.208.130.85