Deposit
ITALIA
13.06.2021 - 09:240

Con 76 profughi nascosti nel Tir

Il mezzo è stato fermato ieri sera nei pressi di un casello dell'A4 in provincia di Udine.

Le persone erano stipate in pochi metri quadrati ed erano in stato di disidratazione. Un migrante è gravissimo per un presunto colpo di calore. Fermati i due autisti.

UDINE - Un Tir, che nascondeva nel vano di carico del rimorchio 76 profughi, è stato bloccato ieri sera nei pressi del casello dell'autostrada A4 di Latisana (provincia di Udine, Friuli-Venezia Giulia, I). I carabinieri della locale compagnia hanno liberato i passeggeri, che erano stipati in pochi metri quadrati, ed erano in stato di disidratazione.

Uno dei clandestini, in particolare, è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni per un presunto colpo di calore. Numerosi altri, richiedenti protezione internazionale, sono stati soccorsi dal personale sanitario, giunto con ambulanze e anche con l'elicottero.

Sul posto sono arrivate anche alcune pattuglie della polizia stradale e i tecnici di Autovie Venete, società esercente concessionaria di diverse tratte autostradali del nordest italiano, che hanno distribuito centinaia di bottigliette d'acqua. I due autisti del mezzo pesante, di nazionalità rumena, sono stati accompagnati in caserma per accertarne eventuali responsabilità in qualità di passatori.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-31 20:13:22 | 91.208.130.86