keystone-sda.ch / STF (Aijaz Rahi)
INDIA
21.04.2021 - 12:240

Scoppia una bombola di ossigeno nel reparto Covid: 22 morti

È successo in un ospedale della città indiana di Nashik, diversi anche gli ustionati gravi

NUOVA DELHI - Almeno 22 pazienti hanno perso la vita all'ospedale dr. Zakir Hussain, della città di Nashik, nello stato del Maharashtra, per lo scoppio di una bombola di ossigeno. Altri pazienti sono in gravi condizioni per le ustioni subite.

Lo hanno detto noto i responsabili dell'istituto, spiegando che l'incidente è stato causato da una valvola della bombola che aveva una perdita.

Il Maharashtra, uno degli stati indiani più estesi e più colpiti dal Covid è in lockdown da due settimane fino alla fine del mese.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-11 08:42:31 | 91.208.130.86