Depositphotos (SamAronov)
Via libera a risarcimenti per 17 milioni di dollari alle vittime di Harvey Weinstein.
STATI UNITI
26.01.2021 - 16:450

Risarcimenti per 17 milioni alle vittime di Harvey Weinstein

Il piano ha ricevuto il via libera dalla giudice che si sta occupando della bancarotta della casa produttrice

NEW YORK - La giudice che sovrintende alla bancarotta della Weinstein Company ha dato luce verde a un piano che prevede 17 milioni di dollari di risarcimento per le vittime delle molestie sessuali dell'ex produttore Harvey Weinstein.

«La giudice Mary Walrath ha approvato il piano dei risarcimenti», ha detto l'avvocato Paul Zumbro alla Cnn spiegando che adesso «c'è un meccanismo in piedi che consentirà alle vittime di ricevere il compenso che loro spetta senza doversi sottoporre alle difficoltà e le incertezze di un procedimento giudiziario».

Qualche settimana fa una quarantina delle accusatrici di Weinstein avevano accettato l'accordo in base al quale i 17 milioni di dollari saranno ripartiti sulla base di un sistema di punti. L'intesa include altri 8,4 milioni di dollari per debiti non legati alle molestie e una clausola che esonera da eventuali future pretese i membri del board della Weinstein Company tra cui Bob, il fratello ed ex socio di Harvey.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 02:37:16 | 91.208.130.89