Depositphotos (vzwer)
ITALIA
24.12.2020 - 15:490
Aggiornamento : 16:14

Scatta la lite per «futili motivi», accoltellato è in gravi condizioni

È successo a Civate, in provincia di Lecco, la vittima un 35enne. L'accoltellatore ancora in libertà

LECCO - Un uomo di 35 anni di Civate è stato accoltellato e ferito in maniera molto grave, la scorsa notte nel rione Maggianico di Lecco al culmine di una lite.

È stato lanciato l'allarme e sul posto sono intervenuti i Carabinieri italiani. Le loro attenzioni si sono subito concentrate su un 25enne indicato come il presunto accoltellatore. Il giovane allo stato risulta identificato ma ancora a piede libero.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Lecco, la discussione che ha portato all'accoltellamento sarebbe avvenuta in strada e, forse, per quelli che finora vengono solo definiti come "futili motivi".

Al momento viene mantenuto riserbo sulla dinamica dei fatti e sullo stato delle indagini per motivi investigativi. Ma già poco dopo l'accaduto, il presunto responsabile è stato identificato e quindi rintracciato a Calolziocorte (Lecco).

La coltellata ha colpito la vittima tra l'addome e il torace. Portato subito in ospedale, questa mattina le condizioni del 35enne di Civate erano ancora gravi ed è ricoverato in prognosi riservata.

L'accoltellatore, invece, si trova in libertà seppur sia indagato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 22:28:21 | 91.208.130.85