Immobili
Veicoli

STATI UNITIDopo il comizio di Trump i contagi sono aumentati a Tulsa

09.07.20 - 07:19
Quasi 500 i casi tra lunedì e martedì nella città dell'Oklahoma
keystone-sda.ch / STF (Sue Ogrocki)
Dopo il comizio di Trump i contagi sono aumentati a Tulsa
Quasi 500 i casi tra lunedì e martedì nella città dell'Oklahoma

TULSA - Il numero delle positività al coronavirus è aumentato in maniera molto significativa a Tulsa, la città dell'Oklahoma che ha ospitato un grosso evento elettorale del presidente degli Stati Uniti Donald Trump (rivelatosi un mezzo flop di presenze) lo scorso 20 giugno. 

«Negli ultimi due giorni abbiamo avuto quasi 500 casi e sappiamo che ci sono stati diversi grandi eventi poco più di due settimane fa» ha dichiarato il direttore del dipartimento della Salute cittadino. I 261 positivi di lunedì sono un record negativo per Tulsa e, sebbene le autorità non addebitino direttamente l'incremento al raduno dei sostenitori di Trump, affermano che la grande concentrazione di persone in città una ventina di giorni fa ha senz'altro contribuito a far schizzare in alto i dati.

Non erano in molti, a giudicare dalle immagini, i fan del presidente che indossavano la mascherina all'interno dell'arena che ha ospitato l'evento.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO