Deposit
STATI UNITI
01.07.2020 - 18:170

Una ragazza tenta di togliergli la bandiera nazista dal giardino, lui le spara nella schiena

È successo in Oklahoma. L'uomo, un 44enne, è stato arrestato. La 26enne, trovata in un fosso, è sopravvissuta

OKLAHOMA CITY - Una donna è stata colpita con un'arma da fuoco mentre, di ritorno da una festa, tentava di rimuovere una bandiera con la svastica nazista dal giardino di una casa in Oklahoma.

Il proprietario, Alexander Featser, 44 anni, le ha sparato con un fucile semi automatico mentre tentava di scappare via. Ora è in carcere, con l'accusa di tentato omicidio e assalto con arma letale.

Dopo aver ricevuto un allarme, la polizia ha trovato la donna, 26enne, distesa a terra in un fosso con quattro ferite alla schiena. Secondo i medici, non è in pericolo di vita.

I vicini hanno riferito ai media locali che quella bandiera sventolava da un anno e che c'erano già stati altri tentativi di portarla via.

Hanno inoltre raccontato di aver visto quell'uomo indossare occasionalmente una divisa nera e fascia rossa con svastica sul braccio, un look che ricorda quelle delle SS.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 12:12:06 | 91.208.130.86