Deposit
ITALIA
09.06.2020 - 08:300

Maxi operazione contro la camorra: 59 in manette

Colpiti tre clan, sequestrati beni per 80 milioni di euro

NAPOLI - I carabinieri stanno eseguendo una misura cautelare, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura distrettuale, a carico di 59 indagati accusati di numerosi reati, tra i quali associazione mafiosa, concorso esterno, corruzione elettorale, estorsione e turbata libertà degli incanti.

L'operazione colpisce i clan "Puca", "Verde" e "Ranucci" operanti a Sant'Antimo (Napoli) e comuni limitrofi, svelando - secondo gli investigatori - una fitta rete di 'cointeressenze' sia in ambito politico sia imprenditoriale.

Contestualmente è in fase di notifica anche un sequestro di beni per un valore di oltre 80 milioni di euro.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 05:41:07 | 91.208.130.87