keystone-sda.ch (Andreu Dalmau)
+3
SPAGNA
28.05.2020 - 14:430
Aggiornamento : 15:07

Rabbia e proteste per la chiusura dell'impianto della Nissan

Con la chiusura dello stabilimento vanno in fumo 3'000 posti di lavoro

BARCELLONA - Decine di pneumatici date alle fiamme, dai quali si levano colonne dense di fumo nero, blocchi stradali, rabbia e grida.

È così hanno reagito stamani gli operai dello stabilimento della Nissan a Barcellona quando si è saputo che l'impianto sarà chiuso, con la perdita di 3'000 posti di lavoro.

Una doccia fredda, improvvisa, ricordano i media, dopo che il premier spagnolo, Pedro Sanchez, da Davos, prima della pandemia, aveva rassicurato che nessuno alla Nissan avrebbe perso il lavoro. Ma passata l'ondata del coronavirus, che ha duramente colpito l'industria automobilistica, il colosso giapponese ha denunciato perdite per 6,2 miliardi di dollari.

La chiusura della fabbrica di Barcellona, secondo un calcolo del Governo spagnolo, potrebbe causare, oltre ai 3'000 licenziamenti, anche 25'000 posti nell'indotto. L'industria dell'auto costituisce il 10% del Pil della Spagna, secondo produttore in Europa dopo la Germania.

keystone-sda.ch (Enric Fontcuberta)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Canis Majoris 1 mese fa su tio
Mi spiace per i posti di lavoro, ma sono contento che anche qui non usciranno più stufe a 4 ruote!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 04:39:50 | 91.208.130.89