Immobili
Veicoli

STATI UNITIRicercatore freddato a colpi di pistola: stava per fare importanti scoperte sul coronavirus

06.05.20 - 16:41
Bing Liu, 37 anni, è stato ritrovato cadavere nella propria abitazione.
Deposit
Fonte Ats
Ricercatore freddato a colpi di pistola: stava per fare importanti scoperte sul coronavirus
Bing Liu, 37 anni, è stato ritrovato cadavere nella propria abitazione.

È giallo sulla morte di un ricercatore dell'Università di Pittsburgh, in Pennsylvania, che sarebbe stato prossimo a fare importanti scoperte sul Covid-19. È stato rinvenuto cadavere nella propria abitazione, ucciso a colpi d'arma da fuoco. Bing Liu, 37 anni, di origini cinesi, aveva ferite in diverse parti del corpo.

Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di un caso di omicidio-suicidio, visto che un altro uomo è stato trovato morto in un'auto non lontano dall'abitazione di Liu. Si ritiene che il sospettato abbia prima ucciso il ricercatore in casa e poi si sia tolto la vita in automobile.

«Bing era sul punto di fare importanti scoperte sulla comprensione del meccanismo cellulare alla base dell'infezione da SARS-CoV-2 e alla base delle complicazioni che ne seguono», ha confermato l'università di Pittsburgh in una nota.
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO