Cerca e trova immobili

SPAZIOLa Luna è più lontana, ma la corsa non si ferma

10.01.24 - 17:53
I problemi di Peregrine e Artemis 2 non mandano in soffitta i sogni di colonizzazione del satellite
keystone-sda.ch / STF (CRISTOBAL HERRERA-ULASHKEVICH)
Fonte Ats Ans
La Luna è più lontana, ma la corsa non si ferma
I problemi di Peregrine e Artemis 2 non mandano in soffitta i sogni di colonizzazione del satellite

CAPE CANAVERAL - La Luna è ormai irraggiungibile per il lander Peregrine ed è più lontana per le missioni Artemis 2 e Artemis 3 della Nasa, slittate rispettivamente al 2025 e al 2026.

La corsa rallenta, ma prosegue e intanto gli attori si moltiplicano: dopo l'esordio di Astrobotic con il suo lander Peregrine, il 12 febbraio un'altra azienda si prepara a lanciare il suo lander per aggiudicarsi il primo allunaggio di un privato. È la Intuitive Machines con il suo Nova-C. Intanto l'Astrobotic sta lavorando già al suo prossimo progetto: Griffin.

In questo momento il più vicino alla Luna è il piccolo, ma importante, lander Slim dell'agenzia spaziale giapponese Jaxa. Se il 19 gennaio il suo arrivo sulla Luna sarà un successo, potrà aprire la strada agli atterraggi di precisione sul difficile suolo lunare. E la Cina, che sulla Luna è già di casa, si prepara a lanciare la sua missione Chang'e-6, il cui veicolo è arrivato alla base di Wenchang, da dove a maggio è previsto il lancio.

Partito fra l'entusiasmo generale, Peregrine ha un'autonomia che è ormai agli sgoccioli a causa di una perdita di propellente, seguita al mancato orientamento corretto dei suoi pannelli verso il Sole.

Nonostante i tecnici della Astrobotic abbiano risolto quest'ultimo problema tentando una manovra "improvvisata", come l'ha definita la stessa azienda, le prime indagini indicano che all'origine dei problemi c'è una valvola difettosa. Non si sa esattamente quando il veicolo smetterà di funzionare, ma è chiaro che non riuscirà a posarsi sulla Luna.

In questa staffetta dei privati, il testimone passa adesso alla Intuitive Machines, che per il suo lander Nova-C, dalla forma esagonale, prevede tre missioni lunari. Il lancio è previsto non prima del 12 febbraio e l'allunaggio per il 23 febbraio.

Come la Astrobotic, che a bordo di Peregrine ha sei esperimenti della Nasa organizzati nell'ambito del programma Artemis, anche la Intuitive Machines fa parte del programma commerciale dell'agenzia spaziale americana con un veicolo in grado di trasportare fino a 130 chili di materiali e con il progetto del rover lunare Mapp, che sta sviluppando con l'azienda Lunar Outpost.

La sicurezza degli astronauti destinati alle missioni sulla Luna è, intanto, la principale preoccupazione della Nasa. Annunciando il rinvio delle missioni Artemis 2 e 3. La prima è stata individuata dalla Nasa come la prima missione con astronauti, destinata a orbitare intorno alla Luna, mentre Artemis 3 è la missione nella quale la prima donna e il prossimo uomo potranno tornare a camminare sul suolo lunare a oltre mezzo secolo dalla fine del programma Apollo, scendendo nella zona del polo sud della Luna.

L'amministratore capo dell'agenzia spaziale americana, Bill Nelson, ha parlato di problemi ai sistemi di controllo ambientale e supporto vitale della capsula Orion destinata a ospitare gli astronauti. In particolare, si sta cercando di risolvere un problema relativo alla batteria e di componenti del sistema per il controllo della ventilazione e della temperatura.

La Nasa prevede inoltre di concludere in primavera la soluzione dei problemi riscontrati nello scudo termico della navetta della missione Artemis 1 che ha volato nel dicembre 2022. Resta al momento confermata per il 2028 la missione Artemis 4, la prima con gli astronauti a bordo della stazione spaziale Gateway operativa nell'orbita lunare.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

s1 5 mesi fa su tio
Pare sulla parte oscura della luna ci sia un pandoro...

Peter Parker 5 mesi fa su tio
Risposta a s1
Si ma non interessa a nessuno perché è senza zucchero a velo.

Gio65 5 mesi fa su tio
io avevo 4 anni ma ho dei flash back di casa mia piena piena di persone a guardare la TV...ma non ho ricordi di cosa...spero anch'io di poterli vedere...

sWiSs_PiRaTe 5 mesi fa su tio
Risposta a Gio65
Ciao Gio65, se vuoi rivivere quei momenti ti consiglio di guardare le prime puntate della serie "For All Mankind", poi perché non guardarsela tutta? Ti assicuro che è interessante. :-)

Peter Parker 5 mesi fa su tio
Mi sono perso la camminata di Armstong e le seguenti missioni lunari. Spero invece di avere presto la possibilità di poter vedere una nuova diretta dalla luna.
NOTIZIE PIÙ LETTE