Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINAKim Jong un è in Russia

12.09.23 - 07:18
L'incontro tra il presidente nordcoreano e il suo omologo russo Vladimir Putin dovrebbe avvenire nell'estremo Oriente del Paese
keystone-sda.ch (?????)
Fonte Ats ans
Kim Jong un è in Russia
L'incontro tra il presidente nordcoreano e il suo omologo russo Vladimir Putin dovrebbe avvenire nell'estremo Oriente del Paese

MOSCA - Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha confermato che il leader nordcoreano Kim Jong-un è arrivato in Russia questa mattina presto sul suo treno privato pesantemente blindato, in vista di un incontro con il presidente russo Vladimir Putin.

La televisione Rossiya-1 ha mostrato immagini del treno su cui viaggiava Kim mentre attraversava un ponte su un fiume, con le carrozze di colore verde trainate da un locomotore russo. Secondo informazioni della televisione riprese da Interfax, il convoglio è transitato in «totale segretezza» per la stazione di Chasan, situata in territorio russo vicino al confine, per poi proseguire sulla ferrovia transiberiana.

Ieri i media statali della Corea del Nord e il Cremlino avevano confermato il viaggio di Kim, il suo primo viaggio fuori dal Paese in quattro anni.

Un incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e il leader nordcoreano Kim Jong Un «avrà luogo nell'Estremo Oriente russo», aveva precisato ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, secondo quanto riferisce la Tass da Vladivostok. «Non sappiamo ancora (dove si svolgeranno i colloqui). In Estremo Oriente», aveva dichiarato, aggiungendo che i colloqui si terranno tra le due delegazioni e anche in modalità individuale, seguiti da una cena ufficiale. Secondo il funzionario del Cremlino non è in programma alcuna conferenza stampa.

Kim incontrerà Putin «entro questa settimana», secondo i media russi. Esperti dicono che Mosca probabilmente chiederà a Pyongyang proiettili di artiglieria e missili anticarro in cambio di tecnologia satellitare avanzata e sottomarini a propulsione nucleare. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov aveva detto ai media russi che i due leader discuteranno di «temi sensibili» ignorando gli «avvertimenti» degli Stati Uniti, secondo cui la Corea del Nord «pagherebbe un prezzo» se fornisse a Mosca armi per il conflitto in Ucraina.

«Nel costruire le nostre relazioni con i nostri vicini, compresa la Corea del Nord, per noi la cosa più importante sono gli interessi dei nostri due Paesi, non gli avvertimenti di Washington», aveva aggiunto Peskov.

«Nel costruire le nostre relazioni con i nostri vicini, compresa la Corea del Nord, per noi la cosa più importante sono gli interessi dei nostri due Paesi, non gli avvertimenti di Washington», aveva aggiunto Peskov.

COMMENTI
 

RV50 5 mesi fa su tio
Certo che gli USA possono organizzare colpi di stato " vedi Cile " e appoggiare un dittatore Pinocet che mando ,con torture e altri mezzi; miglia di persone in carcere per poi farli sparire .... ma per voi quelli erano altri tempi e le nazioni che per gli USA erano democratiche e non accettavano le idee USA bisognava soggiogarle ... ma fatemi il piacere e rileggetevi la storia

Kelt 5 mesi fa su tio
Brainstorming...

Suissefarmer 5 mesi fa su tio
gli usa possono fornire armi a chi vuole, altri paesi non possono e vengono sanzionati solo perché gli usa credono di governare il mondo questo è un esempio di co.e altri paesi non accettano un solo capo, e per la pace tutti dovrebbero governare.

TheQueen 5 mesi fa su tio
Risposta a Suissefarmer
tu hai dei problemi di comprensione dei testi: chi ha detto che putler non può dare/ricevere armi? Dove lo hai letto scusa? QUi si parla del 2 grande esercito del mondo (ahah) che si mette a 90 gradi davanti al panda coreano per supplicare armamenti...ma non stavano vincendo facilmente? La grande operazione speciale...due settimane e via. La grande armata, ora recluterà persino i cavalli e gli orsi della siberia pur di mandare altra carne al macello...

pori_num 5 mesi fa su tio
Risposta a Suissefarmer
Oltre a quanto giustamente scritto da TheQueen, aggiungo: ma come si fa a mettere sullo stesso piano armi fornite ad un paese per difendersi da un aggressore e armi fornite all’aggressore?

Gemelli57 5 mesi fa su tio
Risposta a pori_num
Appunto nessun paragone possibile ma chi non vuol capire non capisce........non so se ci sono o ci fanno....

pori_num 5 mesi fa su tio
Risposta a Gemelli57
Effettivamente…

Roggino 5 mesi fa su tio
Proiettili e missili anticarro, di molto probabile era sovietica in cambio di tecnologia satellitare e sottomarini nucleari?! Sempre più calate le braghe in quelli del Cremlino.

Suissefarmer 5 mesi fa su tio
Risposta a Roggino
da dove prede queste informazioni? perché se scrive tanti per scrivere può aggiungere alla frase per esempio( una mia convinzione)

357magum 5 mesi fa su tio
Questi due fenomeni insieme sono pericolosi per tutti…..

Urca che roba 5 mesi fa su tio
Risposta a 357magum
Manca all'appello quello Americano

TheQueen 5 mesi fa su tio
È arrivato il panda! Lo zoo si ingrandisce…e putler a 90 gradi 🤣

LaLussy 5 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
a 90.......come il tuo QI 😉

Ruse 5 mesi fa su tio
Risposta a LaLussy
sarebbe già il doppio di Putin e Kim messi assieme 🤣

TheQueen 5 mesi fa su tio
Risposta a LaLussy
basta vedere cosa scrivi a giro per il forum per non doverti prendere nemmeno sul serio...

Dannn 5 mesi fa su tio
Distruggere i binari per che rimanghi in Russia

F/A-19 5 mesi fa su tio
Gira con un treno blindato, paura che lo facciano saltare per aria? E Putin, un grande statista, se esce dal suo paese lo rinchiudono a vita, un’altro stinco di santo!

Keope1963 5 mesi fa su tio
Possiate dissolvervi tra 1000 tormenti. Amen
NOTIZIE PIÙ LETTE