Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINACentrale di Zaporizhzhia, l'AIEA vuole maggiore accesso

05.07.23 - 16:31
L'agenzia vuole «confermare l'assenza di mine o esplosivi»
KEYSTONE/AP / STF
Centrale di Zaporizhzhia, l'AIEA vuole maggiore accesso
L'agenzia vuole «confermare l'assenza di mine o esplosivi»

ZAPORIZHZHIA - L'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) ha chiesto un accesso più ampio alla centrale di Zaporizhzhia «per confermare l'assenza di mine o esplosivi». L'appello è stato lanciato mentre cresce l'allarme intorno all'impianto, tra le accuse reciproche di Kiev e Mosca su un imminente attacco.

L'Aiea oggi ha chiesto di avere accesso a tutti gli edifici della centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia, occupata dalle truppe russe, per «confermare l'assenza di mine o esplosivi sul sito».

«Con l'aumentare della tensione e dell'attività militare nella regione, i nostri esperti devono essere in grado di verificare i fatti sul campo», ha affermato in una nota il direttore generale Rafael Grossi, ritenendo «fondamentale chiarire la situazione attuale», in un momento in cui le parti si accusano a vicenda di pianificare «provocazioni» o «attacchi».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

s1 11 mesi fa su tio
molto bene, così si potrà vedere chi ha la coda di paglia
NOTIZIE PIÙ LETTE