Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINAMissili contro un ristorante di Kramatorsk: tre morti e 25 feriti

27.06.23 - 20:55
Secondo fonti ucraine, il locale era frequentato da un «gran numero di civili» quando è stato colpito.
Keystone (archivio)
La città era già stata devastata da missili russi lo scorso 14 giugno.
La città era già stata devastata da missili russi lo scorso 14 giugno.
Missili contro un ristorante di Kramatorsk: tre morti e 25 feriti
Secondo fonti ucraine, il locale era frequentato da un «gran numero di civili» quando è stato colpito.

KIEV - Le lotte intestine tra i vertici del Cremlino e il Gruppo Wagner non fermano la furia dei russi che in serata hanno colpito con due razzi il centro di Kramatorsk, nel Donetsk, centrando un ristorante «pieno di gente», dove vanno spesso anche i corrispondenti di guerra e i militari.

Il bilancio provvisorio dell'attacco è di almeno tre morti e 25 feriti, tra i quali anche un bambino e probabilmente un reporter con il fixer che lo accompagnava.

«La Russia ha deliberatamente preso di mira aree affollate», ha detto il ministro degli Interni ucraino Ihor Klymenko su Telegram mentre è intervenuta anche la first lady, Olena Zelenska: «I terroristi russi attaccano di nuovo i civili, il nemico non vuole una vita normale in Ucraina».

Il raid, compiuto probabilmente con due missili S-300, arriva mentre l'Ucraina cerca di affondare il colpo, con le truppe "avanzate in tutte le direzioni" secondo il presidente Volodymyr Zelensky, soprattutto nelle regioni di Donetsk e Zaporizhzhia, le stesse aree in cui si era recato lunedì a far visita agli uomini e alle donne impegnate sul fronte.

Un'avanzata che garantisce piccoli progressi a est e riporta indietro le lancette dell'orologio fino al 2014, grazie alla conquista segnalata dall'intelligence britannica del villaggio di Krasnohorivka, vicino alla città di Donetsk. Un luogo oltre i confini de facto stabiliti tra il governo di Kiev e l'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk: un passo in avanti verso l'obiettivo minimo sempre rivendicato dalla sede presidenziale di Palazzo Mariinskij.

A poco sarebbero servite, dunque, le raccomandazioni degli alleati occidentali che, stando alla Cnn, prima della rinuncia di Yevgeny Prigozhin si sarebbero assicurati che Kiev non «scuotesse la barca in quel momento», per non far sì che fossero visti come un una minaccia alla sovranità russa.

Il fronte si scalda anche in direzione di Bakhmut, luogo per mesi al centro degli scontri con le forze di Mosca e il Gruppo Wagner, adesso teatro di un'offensiva che «è in corso da 4 giorni» secondo la vice-ministra della Difesa ucraina Anna Malyar. Per festeggiare, però, è ancora presto visto che a oggi gli ucraini «non sono ancora entrati nella città» e dovranno fare i conti con un sistema di roccaforti da loro creato e ora in mano ai russi. «Ci vorrà ancora un po' di sforzo e di pazienza per liberare queste terre», spiega Malyar.

Per vincere questa guerra all'Ucraina serve di più. E, anche se aiuta, non basta il nuovo pacchetto di aiuti da 500 milioni che gli Stati Uniti stanno per annunciare, in una nuova tranche che includerà più veicoli corazzati Bradley e Stryker. Zelensky vuole garanzie anche sulla difesa comune, e un invito politico ad aderire alla Nato al vertice dell'Alleanza di luglio rendendo così davvero significative le decisioni prese all'incontro.

«C'è una piena comprensione delle garanzie di sicurezza per l'Ucraina per il tempo prima dell'ingresso», ha sottolineato il presidente ucraino. Una scelta che, forse, può dare una sterzata a questa guerra.

Intanto, però, le persone continuano a morire e il diritto internazionale a essere violato. La Russia lo avrebbe fatto di nuovo secondo l'Onu, rendendosi responsabile «dell'esecuzione sommaria di 77 civili mentre erano arbitrariamente detenuti». Un dramma che si fa fatica ad accettare, come quello di oltre 13 milioni di persone costretti a passare la frontiera verso la Polonia, secondo la Rappresentanza permanente polacca all'Unione europea. Una cifra che include sia i profughi usciti dall'Ucraina per cercare rifugio nel Paese vicino che coloro che hanno attraversato la frontiera dalla Polonia all'Ucraina.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

matterhorn 1 anno fa su tio
Caspita, missili costosi peraltro, lanciati su una semplice locanda-trattoria-grotto frequentata da gente locale perbene, magari mentre stavano pure scegliendo il menù del giorno.. Chiedo per tutta la squadra di ippica, ma i russi non avevano un obiettivo più credibile?(…) c’è da riflettere e farsi qualche domanda.. per chi ci riesce!!

TerniTI 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
É interessante vedere come quando i russi fanno qualcosa di palesemente sbagliato c'è sempre da riflettere, farsi domande e non stare alla propaganda. Quando gli ucraini sono in difficoltà invece è sempre tutto reale e ovvio. Sei palesemente di parte anche se cerchi di non ammetterlo ma non capisco a cosa vuoi arrivare..

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a TerniTI
Ho detto che hanno sbagliato i russi in questo contesto ? Ahi ahi.. rileggimi! Ma se per te la versione che i russi hanno lanciato missili (visto che per voi ne hanno in esubero neh…) sopra un semplice ristorante frequentato da patrizi locali…ok va bene 🤷🏼‍♂️

TerniTI 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
Ma anche se ci fossero stati dentro alcuni militari, non ti sembra esagerato lanciare dei missili in un luogo civile con la consapevolezza che questi ci sarebbero andati di mezzo? A mio parere è un atto da condannare, allo stesso modo è da condannare quando gli ucraini fanno attentati nelle zone occupate in cui ci vanno di mezzo i civili. Lungo la linea del fronte hanno tutto il posto per bombardarsi a vicenda non trovi? Cerca di essere obiettivo e non difendere ad oltranza cosa fanno i russi.

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a TerniTI
Su questo commento concordo un buon 80% con te!! Purtroppo sempre più frequente i militari usano strutture civili per nascondersi, radunarsi etc etc (questo da ENTRAMBE le parti). Da condannare assolutamente. Concordo!

Arcadia7494 1 anno fa su tio
Nonostante il tentativo poco onorevole di confondere le acque, un ristorante a Kramatorsk è stato abbattuto dai missili russi. Ci sono immagini e testimonianze, come quella del freelance belga De Decker : "belgian freelance journalist Arnaud De Decker told BBC Newshour he was at the popular Ria Lounge restaurant just minutes before it was hit" "Mr De Decker described the restaurant as a local "gathering hub" that was also popular with soldiers, journalists and volunteers."

matterhorn 1 anno fa su tio
“Il raid arriva mentre l'Ucraina cerca di affondare il colpo, con le truppe "avanzate in tutte le direzioni" secondo il presidente Volodymyr Zelensky……… allora… se il ristorante era pieno di civili qualcuno deve spiegare come fa questa cosa ad influire sull affondo che l’esercito ucraino “starebbe” facendo in tutte le direzioni..con questo raid missa che l affondo l’hanno fatto i russi colpendo il ristorante pieno di militari a sto punto! Questo darebbe un senso alle parole dell’artista sotto il tendone!!! Ma qua riflettere non va più di moda..

falco8 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
queste info 'da fonti ucraine' sono pura propaganda, ovvio, sono stati criticati questi ultimi 2-3 giorni dai media us per la loro 'inattività' e quindi devono ridipengere il quadro per far contenti gli sponsor. non so se hai accesso a telegram, girano video dei combattimenti che sono orribili, filmati da droni, un vero *"*"* decine e decine di soldati ucrainici saltati in aria sui tappeti di mine antipersonali che si trascinano cercando un ancora di salvataggio, alcuni li vedi correre in soccorso ad altri facendo un passo falso su una mina, orribile, non importa da che parte stai, ti rincresce per quei poveracci forzati ad andare avanti.

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a falco8
Si seguo ANCHE alcuni canali in telegram. Concordo con quello che hai scritto. Inoltre ribadisco, se come dice l’artista sotto il tendone stanno affondando colpi di qua e di là non credo che sia questo (ipotetico) episodio a scoraggiarli. A meno che in quel ristorante non è stato sterminato un interò battaglione.. allora cambierebbe..

Tiki8855 1 anno fa su tio
Altre fonti confermano invece che i missili hanno colpito le vicinanze dell'albergo Kramatorsk dove erano stazionate forze ucraine e mercenari stranieri - mentre la versione ucraina guarda caso riporta l'uccisione di civili.....

TheQueen 1 anno fa su tio
Risposta a Tiki8855
Certo come no…colpiscono i soldati…che pena sostenere tutto ciò …

Roggino 1 anno fa su tio
Risposta a Tiki8855
Immagino che queste altre fonti siano il Cremlino…

UnoQualunque1 1 anno fa su tio
Risposta a Tiki8855
e dimmi quali "altri fonti"? Pro Cremlino per caso?

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a Tiki8855
Appunto… questo avrebbe “senso”.. ma per la masnada, Putin oltre a non avere più missili addirittura lancia due da un milione cadauno (non lo dico io il costo) per colpire un cuoco, due camerieri e una domestica..ma tranquillo Tiki è la masnada che ragiona e riflette giusto …….🤦🏼‍♂️ PS: da notare il passaggio quasi impercettibile “dove vanno spesso anche i corrispondenti di guerra e i militari. “….

Tiki8855 1 anno fa su tio
Risposta a UnoQualunque1
Chi cerca trova...

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a Roggino
No no, una super affidabilissima e non di parte ovviamente, Ukraïns'ka pravda 🤦🏼‍♂️🤣

tulliusdetritus 1 anno fa su tio
Un altro articolo che è un insulto alla professione dei giornalisti: chi l’ha scritto ha mai sentito parlare di imparzialità nel divulgare le notizie? Questo articolo è ai livelli della propaganda di Göbbels!

Arcadia7494 1 anno fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Quando gli ucraini spareranno su un ristorante gremito di russi, se ne parlerà ben volentieri e saranno contenti anche tutti gli "equidistanti" del blog.

bruttoecattivo 1 anno fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Ma come ti permetti😡 proprio tu parli😱 Sei tristissimo🤮

Keope1963 1 anno fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
È riapparso il detrito organico con la sua immon di zia morale. Smettila di ragliare

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Sinceramente non ho capito perché ti attaccano per quello che hai scritto. Semplicemente hai messo in dubbio l’articolo e per esteso il giornalista, cosa che concordo pure io. Non hai fatto il sarcastico su una notizia VERA è CONFERMATA (si solo Ukraïns'ka pravda ….)Ma se non la pensi come la masnada diversamente pensante malleabile allora ti offendono.. si questo è il loro distinguibile fiore all’occhiello, teneri..

tulliusdetritus 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
Caro Matterhorn, mi attaccano e mi insultano perché non solo è il loro stile, ma anche il loro unico argomento. Non accettano dubbi e si stracciano le vesti se qualcuno osa vederla diversamente da loro. Loro hanno la verità divina, devi capirlo: nella loro ampiezza di vedute o la pensi come dicono loro o non hai diritto di esprimerti. Fanno tenerezza, poverini, lasciali crogiolare nella loro rab bia, è divertente vedere come fumano dalle orecchie come se riuscissero con le loro parole a cambiare di una virgola l’esito ormai scontato di questa guerra

tulliusdetritus 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
PS: non ho mai inneggiato o osannato Putin, io ho sempre criticato e anche sbeffeggiato il comico di Kiev e con lui l’occidente che questa guerra sta volendo a tutti i costi. Ma per questi poverini è troppo difficile da capire, perché per loro ogni dubbio o ogni tentativo di vedere le cose con maggior distacco e in maniera più realistica è come un attacco personale verso la loro Sapienzah illuminata. Impossibile per loro capire questo concetto. Per loro è proibito dire che le cose non stanno andando come gli hanno fatto credere di volere

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Centrato!! Per loro o sei con uno o con l’altro. Il fatto che consideri entrambi zero per la loro limitatezza questo è incomprensibile! Per loro c’è un aggressore e un povero aggredito. Punto. 🤦🏼‍♂️🤷🏼‍♂️

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Condivido totalmente e pienamente!

tulliusdetritus 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
Per loro esiste solo il “con noi o contro di noi”, il che equivale a dire che hanno lo stesso livello intellettuale di George. W. Bush. E questo la dice lunga…

Arcadia7494 1 anno fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Tullius, il livello intellettuale si vede anche e soprattutto a chi diamo la nostra fiducia , quando desideriamo avere informazioni su ciò che non conosciamo o che non possiamo vedere che è il 99.99% di ciò che avviene nel mondo. C'è chi durante la pandemia dava fiducia alla comunità scientifica e medica internazionale e chi invece ascoltava Montagnier ...

matterhorn 1 anno fa su tio
.. boh non so cosa pensare.. non vedo l’utilità di lanciare un missile (da 1 milione di dollari) contro un semplice ristorante con civili. Siamo sicuri che erano civili? Siamo sicuri che era un ristorante? Perché altrimenti non avrebbe proprio nessun senso!!!!

Dred 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
Il senso è seminare il ter rore nei civili ucraini e sperare che questo fiacchi il loro morale. Come quando distrug gevano le centrali elettriche in pieno inverno per lasciarli al freddo.

Milite Ignoto 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
Ma l’ arte della guerra l’ hai scritto tu allora😂😂😂

TheQueen 1 anno fa su tio
Risposta a matterhorn
Continuare a sostenere un regime che colpisce i civili è penoso

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a TheQueen
Penoso è non fare delle riflessioni.. fidati 😉

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a Milite Ignoto
Al massimo l’avrò scrittA…😉

matterhorn 1 anno fa su tio
Risposta a Dred
Vero! Ma se colpisci una centrale elettriche causi danno a migliaia di persone. Un ristorante…

Marcello detto Marcello 1 anno fa su tio
Hanno mangiato fino a scoppiare

pori_num 1 anno fa su tio
Risposta a Marcello detto Marcello
Battuta di cattivo gusto

Sig der sauer 1 anno fa su tio
Risposta a Marcello detto Marcello
Davvero ti credi spiritoso?🤐

TheQueen 1 anno fa su tio
Risposta a Marcello detto Marcello
Magari un giorno s. _coppi tu

Meganoide 1 anno fa su tio
Risposta a Marcello detto Marcello
Che pena, spero non ti sia ancora riprodotto

UnoQualunque1 1 anno fa su tio
Risposta a Marcello detto Marcello
ma non ti fai sc hif o da solo?
NOTIZIE PIÙ LETTE