Cerca e trova immobili

PAESI BASSIHashim Thaci si difende all'Aia contro l'accusa di crimini di guerra

03.04.23 - 11:06
Decine di manifestanti si sono riuniti di fronte alla Corte speciale del Kosovo in sostegno all'ex comandante dell'Uck.
AFP
Fonte ATS ANS
Hashim Thaci si difende all'Aia contro l'accusa di crimini di guerra
Decine di manifestanti si sono riuniti di fronte alla Corte speciale del Kosovo in sostegno all'ex comandante dell'Uck.

L'AIA - Inizia tra le proteste il processo all'Aia a carico dell'ex presidente kosovaro Hashim Thaci e di altri tre ex leader dell'Esercito di liberazione del Kosovo (Uck), accusati di crimini di guerra e contro l'umanità.

Decine di manifestanti si sono riuniti di fronte alla Corte speciale del Kosovo in sostegno agli ex comandanti dell'Uck, considerati da molti albanesi del Kosovo come combattenti per la libertà.

Con Thaci sono imputati anche Kadri Veseli, Jakup Krasniqi e Rexhep Selimi, tutti ex dell'Uck che nel conflitto del 1998-1999 in Kosovo hanno combattuto contro le milizie serbe dell'allora presidente della Jugoslavia, Slobodan Milosevic.

I quattro sono stati arrestati nel novembre 2020 e da allora sono detenuti nel carcere di Scheveningen, il penitenziario del Tribunale dell'Aia alle porte della città olandese. L'accusa - si legge in una nota della Corte - sostiene che Thaçi, Veseli, Selimi e Krasniqi siano responsabili di «crimini commessi nel contesto di un conflitto armato non internazionale in Kosovo e facenti parte di un attacco diffuso e sistematico contro persone sospettate di opporsi all'Uck».

Gli imputati hanno ribadito oggi la propria non colpevolezza dinanzi ai giudici. Sono 140 le persone ammesse a partecipare al procedimento in veste di vittime.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Nikko 1 anno fa su tio
Dick Marty aveva citato nel suo rapporto l’UCK come principale sospettato, responsabile di t r a f f i c o di organi u m a n i per finanziare le attività b e l l i c h e nell’ex Jugoslavia… per questo gli sono arrivate m i n a c c e di m or t e dal Kosovo… e da alcuni anni è costretto a vivere sotto protezione armata…
NOTIZIE PIÙ LETTE