Immobili
Veicoli
Deposit
ITALIA
24.01.2022 - 12:300

Le comunicano la morte del padre...ma in realtà è ancora vivo

Si è trattato di un errore dell'Ospedale di Livorno, dovuto a uno scambio di persona

Ben presto sono arrivate le scuse dell'ente sanitario locale

LIVORNO - Alla figlia di un 76enne ricoverato all'ospedale di Cecina (Livorno) è stato comunicato che il padre era morto, quando in realtà è ancora vivo.

Il tutto sarebbe accaduto a causa di uno scambio di persona. L'Azienda sanitaria locale (Asl) Toscana nord ovest si è subito scusata per l'accaduto, spiegando che è stato commesso uno sbaglio nella lettura della lista dei ricoverati del reparto: sono stati invertiti - per motivi da chiarire - i dati di un paziente effettivamente deceduto con quelli del 76enne.

Dopo mezz'ora di sgomento, come riporta oggi l'edizione locale de Il Tirreno, e mentre la donna aveva già avvisato della notizia altri familiari, la signora è stata ricontattata e le è stato comunicato l'errore.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-28 21:44:57 | 91.208.130.85