Keystone
ITALIA
08.08.2021 - 17:400

Fino a 45°C sul Sud Italia: «Massima attenzione agli incendi»

La Protezione civile si attende picchi di calore martedì e mercoledì e fa appello alla responsabilità dei cittadini.

ROMA - Mentre la Grecia è ancora impegnata in una dura battaglia contro il fuoco e dopo l'emergenza vissuta dalla Sardegna, la vicina Italia si appresta ad affrontare giorni particolarmente critici per quanto riguarda il pericolo incendi. Al Sud e sulle isole si attende infatti un'ondata di calore con picchi prossimi ai 45°C che faciliteranno la propagazione dei roghi.

«Sul fronte della lotta agli incendi boschivi abbiamo alle spalle giornate impegnative e drammatiche e le temperature che ci attendiamo nei prossimi giorni ci impongono la massima attenzione», mette in guardia il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, citato in una nota. «Non faremo mancare il nostro supporto alle regioni maggiormente colpite da questi eventi», assicura, ricordando come la Calabria sia già in questi giorni teatro di roghi che impegnano operatori e canadair. Qui, nei giorni scorsi, si sono anche registrate due vittime.

Il servizio meteo dell'Aeronautica militare annuncia per le prossime 48 ore «condizioni di onda di calore con temperature massime sopra ai 40°C» in Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. A preoccupare la Protezione civile sono in particolare le due regioni insulari, nelle località più interne delle quali si registreranno «valori prossimi ai 45°C». I picchi maggiori sono attesi per le giornate di martedì e mercoledì.

L'appello è alla «massima collaborazione e cautela» da parte dei cittadini. « È fondamentale evitare ogni comportamento che possa generare incendi e segnalare tempestivamente anche roghi di piccola entità», sottolinea Curcio.   

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 21:14:31 | 91.208.130.87