Immobili
Veicoli
Keystone
INDONESIA
06.08.2021 - 14:200

Abolito il test di verginità per le soldatesse

Svolta nell'esercito indonesiano, che ha abolito la pratica utilizzata da decenni durante l'arruolamento

GIACARTA - Non ci saranno più distinzioni tra uomini e donne durante l'arruolamento nell'esercito indonesiano. Il paese ha infatti finalmente tolto l'obbligo di sottoporsi al "test della verginità" per le giovani soldatesse. La pratica, eseguita durante la selezione, permetteva di scartare coloro che venivano considerate non più vergini. 

L'esame consisteva in una verifica manuale dell'integrità dell'imene da parte del personale medico. 

La notizia è stata data durante una teleconferenza dal capo di stato maggiore dell'esercito Andika Perkasa. In futuro le donne verranno selezionate solamente in base alla loro capacità. «Ci sono fattori che non sono rilevanti. E non possiamo più fare quel tipo di esame». 

Abusivo, senza fondamenti scientifici e discriminatorio: così è stato definito il "test della verginità" da Human Rights Watch, utilizzato per decenni dall'esercito indonesiano. L'esame sarebbe stato effettuato anche su alcune fidanzate degli ufficiali militari. 

Anche l'OMS aveva classificato già in passato la pratica come «antiscientifico, dannoso e una violazione dei diritti umani delle donne che porta con sé conseguenze immediate e a lungo termine che colpiscono il benessere fisico, psicologico e sociale».  

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 20:10:27 | 91.208.130.87