AFP
REGNO UNITO
13.05.2021 - 17:450

Un mix AstraZeneca-Pfizer per le due dosi? «È sicuro»

Lo sostiene uno studio dell'Università di Oxford, che annuncia solo dei più frequenti effetti collaterali lievi

Per quanto concerne l'efficacia della risposta immunitaria, i risultati saranno confermati fra qualche settimana

LONDRA - La somministrazione di una dose del vaccino Pfizer/BioNTech seguita da un'altra del vaccino Oxford/AstraZeneca (o viceversa) provoca qualche effetto collaterale «a breve termine» in più, rispetto alle due dosi standard, ma niente di grave: solo reazioni avverse «da lievi a moderate».

È quanto indica una ricerca preliminare - tuttora in corso - svolta dai ricercatori del Com-Cov dell'Università di Oxford, nel Regno Unito, e inviata alla rivista Lancet.

La sperimentazione, che coinvolge 830 partecipanti di oltre 50 anni, sta testando quattro combinazioni: AstraZeneca + AstraZeneca; AstraZeneca + Pfizer, Pfizer + Pfizer, e Pfizer + AstraZeneca.

Nel complesso, come indica il Guardian, la somministrazione di dosi miste ha provocato più effetti collaterali. Per esempio, la febbre è stata riportata dal 34% dei pazienti che hanno ricevuto prima AstraZeneca e poi Pfizer, e dal 41% di quelli a cui è stato inoculato prima Pfizer e poi AstraZeneca. In confronto, solo il 10% ha riferito di avere la febbre nel gruppo che ha ricevuto entrambe le dosi AstraZeneca; e il 21% nel caso di Pfizer-Pfizer.

In ogni caso, le reazioni più frequenti riguardano proprio la febbre, il mal di testa, dolori muscolari o un affaticamento generale. Quegli effetti collaterali che sono definiti «di base», e che sono descritti come «da lievi a moderati». Non è emersa nessuna reazione grave o preoccupante per la salute dei pazienti.

Per quanto concerne l'immunità, i dati sull'efficacia di questi «mix» nell'indurre una risposta immunitaria sono attesi nelle prossime settimane, ma non sembrano esserci segnali, per il momento, di un'efficacia ridotta.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Moga 5 mesi fa su tio
La notizia che l'ambasciatore indiano per la salute è morto 2 giorni dopo l'iniezione non la date ovviamente. Mi piacerebbe sapere quanto prendete da Big Pharma per passare solo notizie pro-vaccini
joe69 5 mesi fa su tio
@Moga Ma per favore.... fai così, la prossima volta che ti ammali, vai dallo stregone!... così nn arricchisci le big pharma... fai un altra cosa, nn mangiare più... così nn arricchisci i big della catena alimentare, nn comprare nemmeno un mezzo di trasporto (auto, moto, bici) neh?? Caso mai che arricchisci il commercio delle auto, ecc... e via andare 😁... forse l'unico al mondo che lavora a gratis sei tu 🤔😂😂😂.... lavori per la gloria 🙄😂😂
pillola rossa 5 mesi fa su tio
@Moga Ci sono gruppi di liberi cittadini dove i familiari annunciano reazioni gravi fino alla morte dei loro cari dopo il vaccino classificati come nessuna correlazione. La lista è lunghissima e impressionante. Sconsigliata la lettura ai deboli in generale.
joe69 5 mesi fa su tio
@Moga Ma per favore.... fai così, la prossima volta che ti ammali, vai dallo stregone!... così nn arricchisci le big pharma... fai un altra cosa, nn mangiare più... così nn arricchisci i big della catena alimentare, nn comprare nemmeno un mezzo di trasporto (auto, moto, bici) neh?? Caso mai che arricchisci il commercio delle auto, ecc... e via andare 😁... forse l'unico al mondo che lavora a gratis sei tu 🤔😂😂😂.... lavori per la gloria 🙄😂😂
seo56 5 mesi fa su tio
Non siamo cavie 😡😡😡
TGas 5 mesi fa su tio
@seo56 Infatti, se legge l’articolo, lo studio ha coinvolto 830 partecipanti volontari, non vengono fatti test sulla popolazione. Ma vi credete così importanti da sentirvi sempre presi in causa?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 08:34:15 | 91.208.130.89