Immobili
Veicoli
Deposit
NAMIBIA
03.12.2020 - 15:340

La Namibia vende gli elefanti

L'aumento degli esemplari nel paese starebbe infatti diventando un problema

WINDHOEK - La Namibia ha messo in vendita 170 elefanti selvatici a causa della siccità nel paese e dell'aumento del numero di esemplari.

Lo ha riferito il Ministero dell'ambiente del paese dell'Africa meridionale, come riporta l'agenzia di stampa Reuters.

In un annuncio pubblicitario sul quotidiano statale New Era si legge poi che anche l'aumento degli incidenti tra uomini ed elefanti ha motivato la decisione di mettere gli animali all'asta. Questi pachidermi, lo ricordiamo, sono a rischio di estinzione a causa del bracconaggio e di altri fattori ecologici.

Il Ministero dell'ambiente, della silvicoltura e del turismo ha comunque assicurato che per poter acquistare i proboscidati è necessario soddisfare determinati criteri, che sono molto rigidi e che includono il possesso d'impianti, luoghi e recinzione adatte, e il permesso del proprio Governo di poter importare gli elefanti.

Secondo i dati del governo, la popolazione di elefanti della Namibia è passata da circa 7'500 unità nel 1995 a 24'000 esemplari nel 2019, grazie anche al sostegno internazionale. È però importante trovare un equilibrio, e da qui la decisione di vendere.

Non è la prima vendita di questo genere per la nazione africana, che lo scorso anno ha messo all'asta 1'000 animali provenienti dai parchi nazionali, tra cui 500 bufali, in risposta a un terribile periodo di siccità.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
saphira 1 anno fa su tio
Risolvere il problema del cambiamento/disastro del clima ? No.... vendiamo animali da branco...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-28 16:11:02 | 91.208.130.85