keystone-sda.ch / STF (FACUNDO ARRIZABALAGA)
REGNO UNITO
21.09.2020 - 20:320

Nel Regno Unito l'allerta-Covid sale al livello 4 (su 5)

Che significa «epidemia in crescita esponenziale». La Sanità: «Svolta significativa»

LONDRA - Sale al livello 4 l'allerta sul trend della diffusione dell'emergenza coronavirus nel Regno Unito, ossia il secondo per gravità nella scala di pericolo da 1 a 5 ricalcata nei mesi scorsi dalle autorità sanitarie dell'isola sul modello dell'allarme terrorismo.

Lo hanno deciso i capi medici delle 4 nazioni del Regno (Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord) riuniti nel Joint Biosecurity Centre, raccomandando alle autorità politiche di prenderne atto. Il livello 3, in vigore da diversi mesi, si limitava a registrare un virus in circolazione, il 4 indica invece ora un'epidemia di nuovo «a diffusione elevata o in crescita esponenziale».

Si tratta di «una svolta significativa», ha ammonito Matt Hancock, ministro della Sanità del governo di Boris Johnson, confermando la prospettiva di nuove restrizioni e sollecitando la popolazione a rispettare intanto con scrupolo - «come prima linea di difesa» - le indicazioni igieniche, «la regola del 6» sul tetto di persone autorizzate a riunirsi e «l'autoisolamento» obbligatorio in caso di contagio o contatti con contagiati.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-23 10:56:22 | 91.208.130.87