keystone-sda.ch (FOCKE STRANGMANN)
Gli inquirenti tedeschi pensano che Maddie sia morta, ma ammettono: «Non abbiamo il corpo».
GERMANIA
09.06.2020 - 14:220

Maddie, gli inquirenti tedeschi: «Non abbiamo il corpo»

Il procuratore al quale è affidato il caso spiega: «Non abbiamo informazioni sul fatto che sia viva»

BERLINO - «Abbiamo elementi, di cui non possiamo parlare, che vanno nella direzione della morte di Madeleine, ma non abbiamo il corpo». Lo ha detto a Sky News il procuratore tedesco Hans Christian Wolters che indaga sulla scomparsa di Maddie McCann, la bambina britannica scomparsa il 3 maggio 2007 in una località turistica del Portogallo, quando aveva 3 anni.

Il magistrato ha spiegato che la polizia ha bisogno d'informazioni su dove abbia vissuto il nuovo sospettato (il 43enne tedesco Christian Brueckner), in modo da poter cercare il corpo.

Wolters ha di fatto confermato quanto era già emerso nei giorni scorsi, e cioè che la piccola Maddie fosse morta. «Dopo tutte le informazioni che abbiamo ottenuto, la ragazza è morta. Non abbiamo informazioni sul fatto che sia viva».
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 18:40:06 | 91.208.130.87