Keystone
Foto generica
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
8 ore
Tasse, schiaffo a Trump dalla Corte suprema
Parziale sconfitta per il presidente americano. Le sue dichiarazioni però non vengono (per ora) rese pubbliche
MONDO
10 ore
Ecco la fattura globale del Covid
Si fanno i conti della pandemia, che comprendono anche 147 milioni di posti di lavoro persi
EUROPA
10 ore
Lancio di Ariane 6 rinviato al 2021
Il ritardo è dovuto alla pandemia che ha ritardato la preparazione dell'evento
SPAGNA
11 ore
Mascherina obbligatoria alle Baleari
La misura dovrebbe scattare il prossimo lunedì
COREA DEL SUD
12 ore
Ritrovato senza vita il sindaco di Seul
Il suo corpo è stato rivenuto sul Monte Bukak. Si ipotizza il suicidio
SVIZZERA
14 ore
Coronavirus: le assicurazioni hanno perso 55 miliardi di dollari
A presentare la stima è uno studio di Swiss Re. I premi torneranno a livelli pre-crisi già l'anno prossimo.
SERBIA
14 ore
A Belgrado passo indietro sul coprifuoco
L'annuncio della misura aveva fatto scoppiare proteste di piazza. La premier: «Per quelle ci sarà tempo».
IRAN
16 ore
L'uccisione di Soleimani fu «fuorilegge»
Lo sostiene un rapporto presentato alla Commissione dei diritti umani dell'Onu, gli States: «Azione per autodifesa»
TURCHIA
17 ore
Esplode tir con fuochi d'artificio: almeno tre morti
Il mezzo stava smaltendo il materiale che si trovava all'interno della fabbrica dove nei giorni scorsi erano morti in 7
FRANCIA
17 ore
Striscione di Greenpeace sulla gru del cantiere di Notre-Dame
L'organizzazione ambientalista è stata duramente criticata dalla ministra della Cultura Roselyne Bachelot
BARBADOS
17 ore
Lavori da casa? Presto potresti farlo anche dalle Barbados
È l'idea della premier barbadiana che è intenzionata fornire un permesso di soggiorno da 1 anno a chi lo vorrà
STATI UNITI
18 ore
«Il virus resta forte, ce ne libereremo solo con il vaccino»
Anthony Fauci, volto dell'unità d'intervento Covid-19 americana, ammette: «Abbiamo un problema».
FOTO
COREA DEL SUD
18 ore
Il sindaco di Seul è scomparso
Sono in corso le ricerche nel luogo dove è stato localizzato per l'ultima volta il segnale del suo smartphone
SCV / FRANCIA
18.02.2019 - 06:000
Aggiornamento : 10:01

"Sodoma" in Vaticano: «Le guardie svizzere? Sono spesso oggetto di seduzione dei prelati»

Autore di un atteso libro sull'omosessualità nella Santa Sede, Frédéric Martel ci parla della sua «pervasività». Anche nel clero elvetico

CITTÀ DEL VATICANO / PARIGI - Quattro anni d'inchiesta, «1'500 interviste» con cardinali, vescovi e preti, 632 pagine di rivelazioni che promettono di scuotere la Chiesa cattolica proprio nel giorno in cui in Vaticano si apre un importante vertice su pedofilia e abusi. Giovedì 21 febbraio esce "Sodoma" (Feltrinelli), il nuovo libro dello scrittore e giornalista francese Frédéric Martel.


Facebook
Frédéric Martel

Regolarmente ospite di tre prelati nella Santa Sede (in quanto gay possiederebbe «i codici» per introdursi in questo ambiente, ha detto su TF1), Martel non intende rivelare l'omosessualità di nessuno in particolare, ma denunciare l'incoerenza di una struttura che giudica i rapporti gay come «intrinsecamente disordinati» e da disapprovare, ma al suo interno tollera persino «festini a base di sesso e droga» tra uomini. Lo abbiamo intervistato.  

Signor Martel, lei parla dell’omosessualità in Vaticano come di un «segreto di Stato», tuttavia è stato ospitato a più riprese e senza alcun problema nella città Stato durante la sua inchiesta? Come lo spiega?

La pervasività massiccia dell’omosessualità in Vaticano è, effettivamente, un segreto di Stato. È la conclusione della mia indagine, per la quale ho intervistato centinaia di cardinali, vescovi e preti. Ho soggiornato nella città Stato solo verso la fine, l’ultimo anno, ed è vero che alcuni miei amici cardinali e preti mi hanno ospitato. Si tratta solo di amici, ma c’è molta seduzione in Vaticano!

Tra gli ecclesiastici omosessuali che ha intervistato ce ne saranno che vivono in castità come richiesto dalla Chiesa. Quanti sono?

Come si fa a saperlo? Da parte mia non azzardo cifre. Penso che l’omosessualità sia abbastanza maggioritaria in numerosi contesti in Vaticano, ma un omosessuale può benissimo essere casto e fedele ai voti che ha preso. Si definisce “omofilo”, un omosessuale non praticante. Ricostruisco anche la storia di questa sensibilità, che è ugualmente molto diffusa in Vaticano.


Keystone

Ha intervistato anche delle guardie svizzere: come hanno reagito alle sue domande?

Nel complesso - e questa è stata una sorpresa per me - le guardie svizzere sono generalmente eterosessuali e molto critiche verso il celibato che è loro imposto (possono sposarsi solo dopo tre anni di servizio e firmando per altri tre anni, devono avere almeno 25 anni e aver raggiunto il grado di Caporale, Ndr). È un vero scandalo che non possano essere sposate. Certamente, sono spesso oggetto dei tentativi di seduzione di prelati alti e bassi.

Esistono delle relazioni di natura omosessuale tra le guardie svizzere o tra loro e gli ecclesiastici?

Mi hanno parlato di relazioni amorose tra dei cardinali e delle guardie svizzere - dei casi precisi, con nomi e cognomi -, ma penso che sia un fenomeno molto limitato. Le guardie svizzere, del resto, sono dei militari, generalmente abbastanza riservati su questi temi.

Ha intervistato anche degli ecclesiastici svizzeri? Che cosa dicono riguardo all’omosessualità nel clero elvetico?

Ho lavorato nel mondo cattolico svizzero, a Basilea, Coira, Ginevra, Illnau-Effretikon, Losanna, Lucerna, San Gallo e Zurigo. Durante la mia inchiesta sono venuto in Svizzera tutti i mesi perché sono ricercatore all’Alta scuola d’arte di Zurigo (ZHdK). Conosco bene la rete cattolica e quella omosessuale di questo Paese: sono due mondi abbastanza vicini! La Svizzera non sfugge alle regole e agli elementi che costituiscono la conclusione del mio libro.

Nelle anticipazioni del suo libro le donne sembrano non esistere. L’omosessualità tra le suore è un segreto ancora più grande di quella tra i preti in Vaticano?

È proprio così. Il Vaticano è un mondo senza donne, di una misoginia abissale. Anche i segretari dei cardinali sono uomini! Ipotizzo tuttavia che il lesbismo giochi un ruolo simile all’omosessualità maschile, ma non ho potuto indagare in questo mondo religioso femminile. Ci ho provato, ma non è possibile per un uomo.

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 06:18:23 | 91.208.130.87