Keystone
Foto generica
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
FILIPPINE
50 min
Una scossa di terremoto fa tremare le Filippine
Il sisma, di magnitudo 6.8, è stato localizzato a 5 km a sudest di Magsaysay
ARGENTINA
1 ora
Buenos Aires, rapinato e ucciso davanti ad un hotel a cinque stelle
La vittima è un turista britannico. Anche il figlio è stato colpito ad una gamba e si trova ora in ospedale
STATI UNITI
1 ora
Contrario all'impeachment, diventa repubblicano
Il deputato Jeff Van Drew ha annunciato l'intenzione di cambiare casacca la prossima settimana
NUOVA ZELANDA
1 ora
White Island, le vittime del vulcano salgono a 16
Le ricerche degli ultimi due dispersi proseguono. Oltre 20 persone si trovano ancora in cura intensiva all'ospedale
SPAGNA
1 ora
Cop25: si tratta a oltranza. Gli ambientalisti: «È un fallimento»
La delegazione svizzera: «Meglio nulla che un pessimo accordo»
STATI UNITI
12 ore
Studentessa uccisa a New York, arrestato un tredicenne
La ragazza è stata aggredita nel Morningside Park, a pochi passi dall'università Columbia
ITALIA
13 ore
Sardine: a San Giovanni in più di 100'000
Soddisfazione da parte degli organizzatori
REGNO UNITO
14 ore
Brexit: tempi duri per turisti e studenti europei
Il premier britannico Boris Johnson è già al lavoro per portare il Regno fuori dall'Ue alla scadenza del 31 gennaio 2020
ITALIA
15 ore
Part time: in 10 anni un milione in più, ma spesso è involontario
Il 64,1% delle persone coinvolte vorrebbe lavorare a tempo pieno
ALBANIA
16 ore
Sisma: emessi 17 ordini di arresto
Sono stati emessi nei confronti di imprenditori edili, funzionari dell'amministrazione locale e tecnici
STATI UNITI
17 ore
Biden e l'esempio dei Labour: «I pericoli di virare troppo a sinistra»
Il candidato alle presidenziali del 2020 ha lanciato un avvertimento ai suoi rivali Bernie Sanders e Elizabeth Warren
ITALIA
18 ore
Ombre di 'ndrangheta sulle Regionali, si dimette il presidente della Valle d'Aosta
Antonio Fosson ha già ribadito la sua estraneità ai fatti: «Un passo indietro per onorare il senso di responsabilità e la mia dignità»
FOTO
INDIA
19 ore
Bharat Bachao, una marea umana "travolge" Delhi
Quasi 100mila persone hanno partecipato alla manifestazione del partito del Congresso nel centro della capitale
SCV / FRANCIA
18.02.2019 - 06:000
Aggiornamento : 10:01

"Sodoma" in Vaticano: «Le guardie svizzere? Sono spesso oggetto di seduzione dei prelati»

Autore di un atteso libro sull'omosessualità nella Santa Sede, Frédéric Martel ci parla della sua «pervasività». Anche nel clero elvetico

CITTÀ DEL VATICANO / PARIGI - Quattro anni d'inchiesta, «1'500 interviste» con cardinali, vescovi e preti, 632 pagine di rivelazioni che promettono di scuotere la Chiesa cattolica proprio nel giorno in cui in Vaticano si apre un importante vertice su pedofilia e abusi. Giovedì 21 febbraio esce "Sodoma" (Feltrinelli), il nuovo libro dello scrittore e giornalista francese Frédéric Martel.


Facebook
Frédéric Martel

Regolarmente ospite di tre prelati nella Santa Sede (in quanto gay possiederebbe «i codici» per introdursi in questo ambiente, ha detto su TF1), Martel non intende rivelare l'omosessualità di nessuno in particolare, ma denunciare l'incoerenza di una struttura che giudica i rapporti gay come «intrinsecamente disordinati» e da disapprovare, ma al suo interno tollera persino «festini a base di sesso e droga» tra uomini. Lo abbiamo intervistato.  

Signor Martel, lei parla dell’omosessualità in Vaticano come di un «segreto di Stato», tuttavia è stato ospitato a più riprese e senza alcun problema nella città Stato durante la sua inchiesta? Come lo spiega?

La pervasività massiccia dell’omosessualità in Vaticano è, effettivamente, un segreto di Stato. È la conclusione della mia indagine, per la quale ho intervistato centinaia di cardinali, vescovi e preti. Ho soggiornato nella città Stato solo verso la fine, l’ultimo anno, ed è vero che alcuni miei amici cardinali e preti mi hanno ospitato. Si tratta solo di amici, ma c’è molta seduzione in Vaticano!

Tra gli ecclesiastici omosessuali che ha intervistato ce ne saranno che vivono in castità come richiesto dalla Chiesa. Quanti sono?

Come si fa a saperlo? Da parte mia non azzardo cifre. Penso che l’omosessualità sia abbastanza maggioritaria in numerosi contesti in Vaticano, ma un omosessuale può benissimo essere casto e fedele ai voti che ha preso. Si definisce “omofilo”, un omosessuale non praticante. Ricostruisco anche la storia di questa sensibilità, che è ugualmente molto diffusa in Vaticano.


Keystone

Ha intervistato anche delle guardie svizzere: come hanno reagito alle sue domande?

Nel complesso - e questa è stata una sorpresa per me - le guardie svizzere sono generalmente eterosessuali e molto critiche verso il celibato che è loro imposto (possono sposarsi solo dopo tre anni di servizio e firmando per altri tre anni, devono avere almeno 25 anni e aver raggiunto il grado di Caporale, Ndr). È un vero scandalo che non possano essere sposate. Certamente, sono spesso oggetto dei tentativi di seduzione di prelati alti e bassi.

Esistono delle relazioni di natura omosessuale tra le guardie svizzere o tra loro e gli ecclesiastici?

Mi hanno parlato di relazioni amorose tra dei cardinali e delle guardie svizzere - dei casi precisi, con nomi e cognomi -, ma penso che sia un fenomeno molto limitato. Le guardie svizzere, del resto, sono dei militari, generalmente abbastanza riservati su questi temi.

Ha intervistato anche degli ecclesiastici svizzeri? Che cosa dicono riguardo all’omosessualità nel clero elvetico?

Ho lavorato nel mondo cattolico svizzero, a Basilea, Coira, Ginevra, Illnau-Effretikon, Losanna, Lucerna, San Gallo e Zurigo. Durante la mia inchiesta sono venuto in Svizzera tutti i mesi perché sono ricercatore all’Alta scuola d’arte di Zurigo (ZHdK). Conosco bene la rete cattolica e quella omosessuale di questo Paese: sono due mondi abbastanza vicini! La Svizzera non sfugge alle regole e agli elementi che costituiscono la conclusione del mio libro.

Nelle anticipazioni del suo libro le donne sembrano non esistere. L’omosessualità tra le suore è un segreto ancora più grande di quella tra i preti in Vaticano?

È proprio così. Il Vaticano è un mondo senza donne, di una misoginia abissale. Anche i segretari dei cardinali sono uomini! Ipotizzo tuttavia che il lesbismo giochi un ruolo simile all’omosessualità maschile, ma non ho potuto indagare in questo mondo religioso femminile. Ci ho provato, ma non è possibile per un uomo.

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 09:43:35 | 91.208.130.87