LUGANO
29.05.2018 - 06:000

Magrelli e il mestiere di poeta e narratore

Nome di spicco del panorama letterario italiano, sarà l'ospite d'onore della serata del 30 maggio

LUGANO - È indubbiamente l'ospite speciale della serata introduttiva dell'edizione 2018 di Poestate, organizzata mercoledì 30 maggio in collaborazione con Rsi Rete Due. Parliamo di Valerio Magrelli, che a Lugano terrà un intervento dal titolo "Il mestiere di poeta e di narratore".

Personaggio di spicco del mondo letterario italiano, a Magrelli sarà consegnato il Premio Poestate 2018.

Nato a Roma nel 1957, ha pubblicato sei raccolte di versi (fino a "Il sangue amaro", Einaudi 2014) e quattro volumi in prosa (fino a "Geologia di un padre", Einaudi 2013). Ordinario di
letteratura francese all'Università di Cassino, ha diretto la serie trilingue “Scrittori tradotti da scrittori” Einaudi (Premio Nazionale per la Traduzione 1996). Nel 2002 l'Accademia Nazionale dei
Lincei gli ha attribuito il Premio Feltrinelli per la poesia italiana. È in corso di stampa presso il Mulino il saggio "La Parola braccata. Dimenticanze, anagrammi, traduzioni e qualche esercizio
pratico". Collabora a “Repubblica”.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-19 14:45:41 | 91.208.130.86